Sergej Milinkovic-Savic
Sergej Milinkovic-Savic

ROMA, 18 febbraio 2019 – A pochi giorni dalla sfida col Siviglia, in casa Lazio si contano i danni dovuti ai tanti impegni ravvicinati che hanno visto protagonisti i biancocelesti. Tanti i giocatori in infermeria che non saranno a disposizione di Inzaghi per le prossime partite. Dopo i recuperi di Immobile e Leiva, che però non sono ancora al 100% della condizione, oggi in campo si rivede anche Milinkovic-Savic. Il serbo porta a termine la seduta e partecipa anche alla partitella finale. Mercoledì tornerà tra i convocati, poi starà allo staff tecnico decidere se schierarlo o meno dal primo minuto. Effettua solo una parte di allenamento in gruppo invece Berisha, alle prese con un affaticamento muscolare, mentre ce la dovrebbe fare a recuperare in tempo Durmisi. Radu, così come confermato dallo staff medico biancoceleste, è alle prese con un attacco gastrointestinale, nulla di grave quindi, ma oggi è rimasto a riposo per riprendersi.

Ai box rimangono quindi i lungodegenti Wallace e Lukaku, oltre a Parolo alle prese con una distorsione, Luiz Felipe che ha avuto un nuovo stop muscolare per un problema alla coscia sinistra e infine Bastos e Luis Alberto, entrambi stirati e out per almeno 20 giorni. Tanti i calciatori della Primavera aggregati al gruppo: Silva, Kalaj, Baxevanos, Zitelli, Bianchi, Abukar e infine Capanni. Qualcuno di loro potrebbe essere convocato per l’ Europa League. Domani sarà già giorno di vigilia: rifinitura e partenza alla volta di Siviglia dove andrà in scena anche la conferenza stampa di Inzaghi e un giocatore. La gara in programma mercoledì 20 febbraio alle ore 20:00 allo Stadio Ramón Sánchez Pizjuán, sarà diretta dal signor Anthony Taylor (ENG). Il fischietto inglese non ha mai arbitrato la Lazio prima d'ora.