Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 giu 2022

Kolarov si ritira: "Adesso voglio fare il direttore sportivo"

Il terzino chiude la propria carriera dopo 601 presenze fra i professionisti 

19 giu 2022
francesco bocchini
Sport
Alexandar Kolarov
Alexandar Kolarov
Alexandar Kolarov
Alexandar Kolarov

Milano, 19 giugno 2022 - A 36 anni e dopo 18 stagioni da professionista, Aleksandar Kolarov dice basta con il calcio giocato. "Comunico oggi il mio addio al calcio giocato. Ho sempre saputo che prima o poi questo giorno sarebbe arrivato e, nonostante ciò, sono grato di essere riuscito a realizzare quello che è stato il mio sogno da sempre", scrive il serbo in una lettere inviata all'Ansa. Nella stagione scorsa, il classe '85 ha collezionato appena quattro presenze con l'Inter, la sua ultima squadra in Italia dopo Lazio e Roma.

Futuro

Per il terzino sinistro le partite disputate complessivamente in carriera sono invece state la bellezza di 601, con una bacheca personale che può contare uno Scudetto, due Coppe Italia, due Supercoppe Italiane, due Premier League, una Coppa d'Inghilterra, due Community Shield e due Coppe di Lega inglese. "Adesso - continua il messaggio dell'ex Manchester City - sono già proiettato verso la mia 'seconda vita' nel mondo del calcio. E per questo non appena saranno pubblicati i bandi, mi iscriverò ai corsi di abilitazione, prima da osservatore e subito dopo da direttore sportivo, presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano". 

Leggi anche: Napoli, gelo fra Spalletti e De Laurentiis

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?