Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 giu 2022

Mercato Roma, priorità centrocampo: piacciono De Paul e Luiz

L'argentino è un'alternativa troppo costosa, mentre per il brasiliano si aprono spiragli

19 giu 2022
ada cotugno
Sport
de Paul è il sogno della Roma
De Paul è il sogno della Roma
de Paul è il sogno della Roma
De Paul è il sogno della Roma

Roma, 19 giugno 2022- Il lavoro sul mercato della Roma continua senza sosta. Jose Mourinho ha già stabilito la sua lista delle priorità e fra queste rientra anche l'acquisto di un nuovo regista per rinforzare ulteriormente il centrocampo. L'arrivo di Matic da solo non può bastare, soprattutto perché lo Special One vorrebbe concedere la maglia da titolare a un giocatore più giovane, ma allo stesso tempo con esperienza anche in campo europeo.

Mercato Roma, per Sergio Oliveira si lavora al rinnovo del prestito

Il sogno è De Paul

Il colpo più immediato e facile da chiudere resta sicuramente Davide Frattesi, vista la volontà del giocatore di tornare a vestire la maglia giallorossa, ma Mourinho punta ancora più in alto per il suo centrocampo. Il grande sogno (decisamente proibito) resta Rodrigo de Paul: l'argentino viene da una stagione fatta di tanti alti e bassi con l'Atletico Madrid, ma Simeone vorrebbe concedergli un'altra possibilità visti i segnali positivi lanciati nel finale di campionato. I colchoneros quindi non vogliono privarsene, ma potrebbero intavolare una trattativa qualora la proposta economica dovesse essere interessante. In ogni caso la base da cui partire è non inferiore a 40 milioni di euro.

Luiz è la strada percorribile

Non è un'alternativa low-cost visto il prezzo del cartellino, ma rispetto a de Paul la Roma potrebbe fare qualche passo in avanti più velocemente. Douglas Luiz sta cercando in fretta una nuova sistemazione per la prossima stagione, dato che all'Aston Villa è stato chiuso dall'arrivo di Kamara che sarò sicuramente titolare nel campionato che comincerà fra poche settimane. Anche qui i costi sono elevati: per lui si parla di circa 30 milioni di euro, mentre la parte dell'ingaggio verrebbe favorita dai benefici del Decreto Crescita. La cifra resta comunque elevata e i giallorossi non vorrebbero investire così tanto su un singolo giocatore, dato che ci sono ancora molte operazioni da portare a termine.

Leggi anche - Lazio, Sarri ci ripensa su Carnesecchi

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?