Paulo Dybala (Ansa)
Paulo Dybala (Ansa)

Torino, 18 agosto 2020 - Paulo Dybala via dalla Juventus? A distanza di un anno il tormentone si ripresenta. L'argentino e la Vecchia Signora trattano sì il rinnovo di contratto (l'attuale accordo scade il 30 giugno 2022), ma sulla sfondo c'è anche la possibilità di una cessione illustre da parte del club bianconero. L'intenzione non è esplicita come nella scorsa estate, quando la Joja fu messa sul mercato dai campioni d'Italia, con il risultato che si arrivò a un passo dalla cessione al Manchester United, ma Madama sarebbe pronta a sedersi al tavolo in caso di proposte indecenti (che tuttavia difficilmente giungeranno in questo mercato post Covid-19). 

Sulla permanenza a Torino del classe '93 ex Palermo non ha dubbi l'agente Jorge Antun. "Ho letto cose completamente false in questi giorni - le parole del procuratore del numero 10 - Dybala è un giocatore della Juventus, è felice di esserlo e lavoriamo con la società bianconera per rinnovare il contratto con la solita predisposizione di sempre". Respinti al mittente insomma i rumors di una partenza del suo assistito.