Chris Smalling (Ansa)
Chris Smalling (Ansa)

Milano, 10 agosto 2020 - Chris Smalling è il nuovo obiettivo di mercato dell'Inter. Il centrale è rientrato in Inghilterra, alla corte del Manchester United, dopo la sua avventura in prestito alla Roma, ma potrebbe tornare molto presto in Italia. I giallorossi stanno provando a portarlo in maniera definitiva nella Capitale, ma la trattativa con i Red Devils non è semplice. Ecco che allora si potrebbe inserire l'Inter di Marotta, che apprezza particolarmente il giocatore.

Smalling ha il contratto in scadenza nel 2022 e lo United desidera fare cassa con la sua cessione. L'ostacolo, però, è l'esosa richiesta economica: 20 milioni di euro più 5 di bonus. Queste cifre hanno spaventato la Roma e potrebbero far tentennare anche i nerazzurri, che si sono allontanati dalla pista Milenkovic proprio perché anche la Fiorentina ha richieste troppo elevate per il cartellino del difensore.

La richiesta di Conte è comunque chiara: sarà fondamentale acquistare un giocatore che possa giocare a destra nella sua difesa a tre. Skriniar ha fatto fatica, mentre Bastoni si è ritagliato un ruolo importante. Ora il tecnico salentino fa pressing sulla dirigenza per portare alla Pinetina un altro giocatore di spessore.