Beppe Marotta
Beppe Marotta

Milano, 25 febbraio 2021 - Dopo il Torino, anche l'Inter rischia di dover fare i conti con un focolaio Covid. Secondo quanto comunicato in mattinata dal club nerazzurro, sono infatti cinque i tesserati risultati positivi al tampone. Nessuno di essi però è un calciatore. Parliamo infatti dei due amministratori delegati, Alessandro Antonello e Giuseppe Marotta, del direttore sportivo Piero Ausilio, del legale del club Angelo Capellini e di un membro dello staff tecnico, di cui non è stata rivelata l'identità per motivi di privacy. 

Altri test in arrivo

Non appena ricevuta la notizia dei casi, la società ha provveduto a mettere in isolamento fiduciario al Suning Training Center di Appiano Gentile l'intero gruppo squadra. Nelle prossime ore saranno effettuati altri test per capire se il contagio si sarà limitato a cinque soggetti, oppure no. 

Leggi anche: Italia femminile qualificata agli Europei