Bastoni pronto a tornare titolare in Serie A
Bastoni pronto a tornare titolare in Serie A

Milano, 18 ottobre 2019 - Alessandro Bastoni e il suo nuovo esame di maturità. Contro la Sampdoria ha avuto la sua prima chance da titolare con la maglia dell'Inter in A e con ogni probabilità la sfida con il Sassuolo sarà l'occasione per un bis dal 1'. In mezzo anche uno spezzone di gara con la Juventus che gli ha dato la consapevolezza di poter essere parte integrante di una big pur avendo dei compagni di reparto di primissimo livello che possono rappresentare, almeno sulla carta, un forte ostacolo alla sua continuità.

Eppure Bastoni si ritrova un'altra volta in formazione. D'Ambrosio è in attesa per un problema a un dito del piede e dovrebbe averne per circa due settimane, mentre Godin, tornato tardi dalla convocazione con la nazionale dell'Uruguay, verrà tenuto fuori a scopo precauzionale in vista della sfida in Champions League contro il Borussia Dortmund che ha il forte sapore di uno spareggio.

E così in campionato si apre ancora uno spiraglio per Alessandro Bastoni. Un anno a farsi le ossa a Parma per poi salire di livello e sognare finalmente il grande salto con l'Inter. Conte crede in lui e per questo si fida nel mandarlo in campo evitando di rischiare un veterano come Godin che ha bisogno di essere gestito a livello fisico. Sarà fondamentale questa prova per capire la sua dimensione, in una partita molto differente dallo spezzone giocato contro la Juventus, la prima volta in cui è dovuto entrare veramente sotto pressione.

Attenzione e precisione sono i dettagli che fanno la differenza in impegni del genere in cui il reparto arretrato viene poco sollecitato, ma la vicinanza con due top player del ruolo come De Vrij e Skriniar potrà essere sicuramente un fattore per farlo scendere in campo con il massimo della convinzione.