6 apr 2022

Higuain smentisce il padre: "Non mi ritiro per il momento"

"Non ho mai detto che mi sarei ritirato, quando sarà il momento lo comunicherò in prima persona", sottolinea l'argentino, il cui contratto con l'Inter Miami scade il 31 dicembre

francesco bocchini
Sport
Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain

 

Milano, 6 aprile 2022 - Gonzalo Higuain si ritira, anzi no. "Gonzalo ha deciso, smette a fine stagione. Me l'hanno confermato". Con queste parole, Jorge Higuain aveva annunciato nelle scorse ore la scelta da parte del figlio, attualmente in forza all'Inter Miami, di appendere gli scarpini al chiodo. Scelta prontamente smentita dal Pipita. "No, credo che mio padre abbia frainteso, non ho mai detto che mi sarei ritirato - sottolinea l'attaccante argentino ex Napoli, Juventus e Milan - Ha capito male quello che è successo. Sono concentrato sulla squadra e sul rispettare il contratto. Quando sarà il momento, una volta presa la decisione, la comunicherò io". 

Futuro in Argentina? 

Insomma, il 34enne per il momento non sembra intenzionato a mollare con il calcio giocato, anche se ancora il suo prossimo futuro è avvolto dal mistero. Quel che è certo è il suo accordo con l'Inter Miami si esaurisce il 31 dicembre. Data dopo la quale Higuain potrebbe optare per un ritorno in patria, magari per indossare i colori biancorossi del River Plate, il club dove è cresciuto e che gli ha permesso di volare in Europa, diventando uno dei bomber più forti in circolazione negli scorsi anni. E' bene ricordare infatti come appartenga a lui - oltre che a Ciro Immobile - il record per il maggior numero di gol in un campionato di Serie A: 36. In carriera, Higuain ha vinto tre scudetti, altrettante Coppe Italia, una Supercoppa italiana, tre volte la Liga, una Coppa di Spagna, due Supercoppe spagnole e un'Europa League. 

Leggi anche: Inter, Bremer in pole

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?