Le delusione di Brozovic e Icardi (AFP)
Le delusione di Brozovic e Icardi (AFP)

Be'er Sheva, 24 novembre 2016 - Disastro Inter, è fuori dall'Europa League. Dominante per un'ora, imbarazzante e indifendibile nell'ultima parte di un pomeriggio da incubo.

I nerazzurri hanno clamorosamente perso per 3-2 in Israele, sul campo dell'Hapoel Beer-Sheva, dopo essere stati in vantaggio per 2-0 nel primo tempo con le reti d Icardi e Brozovic.

Poi il ritorno degli israeliani, che nella ripresa vanno a segno con Lucio Maranhão, Nwakaeme (rigore, espulso Handanovic nell'occasione) e, in pieno recupero, Sahar in contropiede.

Con questo risultato la squadra di Pioli rimane a 3 punti in classifica nel gruppo K ed è quindi matematicamente eliminata.

Le parole di Icardi: "E' stata una bella inter dal primo minuto, avevamo voglia di fare bene e per quarantacinque minuti ci siamo riusciti. Il secondo tempo invece è stato da dimenticare, abbiamo giocato senza personalità. Spesso è successo quello che è capitato stasera, appena ci mettiamo tutti dietro e mentalmente andiamo in difficoltà prendiamo gol. Dobbiamo ripartire dalla forza del gruppo, dal lavoro sul campo ma dobbiamo sapere che non abbiamo scuse, che è quasi natale e che non ci sono stati i risultati. Se giochiamo da squadra possiamo fare bene, dopo il primo tempo dovevamo solo vincere, adesso torniamo a casa a testa bassa, zitti e lavorare"

I 5 gol della partita

- 12' pt: Eder dalla sinistra serve al centro Icardi che anticipa i difensori dell'Hapoel Beer Sheva e segna di destro

- 25' pt: bella azione di Eder e Banega che dialogano di prima, palla a Brozovic che calcia di sinistro dalla distanza, tiro a giro, palo interno e Goresh battuto. -

13' st: cross di Radi dalla trequarti, Maranhao di testa anticipa Miranda e batte Handanovic.

- 26' st: Nwakaeme realizza dal dischetto un rigore concesso per fallo di Handanovic su Buzaglo.

- 48' st: Ghadir riceve palla e serve di tacco Sahar che calcia indisturbato in porta

HAPOEL-INTER, RIVIVI LA DIRETTA

IL TABELLINO

HAPOEL BE'ER SHEVA- INTER 3-2

Marcatori: 12' Icardi (I), 25' Brozovic (I), 13' st Maranhao (SB), 26' st Nwakaeme (SB) rig, 48' st Sahar (SB).

Hapoel Be'er Sheva: Goresh; Bitton, Taha (36' Radi), Miguel Vitor, Tzedek, Korhut; Buzaglo, Hoban (36' st Gadir), Ogu, Nwakaeme; Lucio Maranhao (30' st Sahar). A disp. Haimov, Turgeman, Ohayon, Shabati. All. Bakhar.

Inter: Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Melo (18' st Gnoukouri); Candreva, Banega (25' st Carrizo), Eder (15' st Perisic); Icardi. A disp. Ansaldi, Gnoukouri, Biabiany, Pinamonti. All. Pioli.

Arbitro: Estrada (Spa).

Note. Ammoniti: Korhut, Maranhao, Bitton, Nwakaeme (BS), Handanovic, Nagatomo (I). Espulso al 24' st Handanovic (I) per doppia ammonizione.

Primo tempo

1' Palla all'Hapoel, tifo caldo

4' Traversa dell'Hapoel: dopo un cross di Buzaglo dalla destra toccato da Nagatomo la palla rimbalza sul legno alto

12' Vantaggio Inter: ottimo assit di Eder, Icardi insacca sottoporta: dodicesima rete stagionale per Maurito

25' Domina l'Inter con un gran primo tempo, sublimato dal 2-0 segnato da Brozovic con un ottimo tiro a giro di sinistro. Primo gol stagionale per Brozo.

45' Il primo tempo si chiude con un meritato 2-0 per i nerazzurri

Secondo tempo

52' Traversa di Icardi, scatenato e rapace in zona gol. Da spalle alla porta Maurito si gira e tira e incoccia all'incrocio dei pali.

58' Accorcia Maranhao, gol di rapina in area. Gara aperta

60' Esce Eder, entra Perisic

69' Frittata Inter, difesa a spasso Buzaglo atterrato da Handanovic: portiere espluso e rigore

71' Segna Nwakaeme il penalty

93' si completa il disastro. Inter all'attacco ma ripartenza israeliana: Ghadir per Sahar, che segna il 3-2. Nerazzurri fuori dall'Europa League