Vincenzo Spadafora
Vincenzo Spadafora

Roma, 29 settembre 2020 - "Le 14 positività al Covid-19 riscontrate nelle fila del Genoa? Questa situazione ovviamente mi preoccupa molto. Sentirò a riguardo Dal Pino e Gravina. Stop al campionato? Non credo che siamo ancora in queste condizioni". Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, si è espresso in questi termini all'ingresso di Palazzo Montecitorio quando gli è stato chiesto un parere sull'esplosione di casi che hanno colpito il gruppo squadra del Grifone.

Sull'argomento è intervenuto anche il direttore generale del Genoa Flavio Ricciardella. "La maggior parte dei giocatori sono asintomatici, solo due calciatori presentano leggeri sintomi - le sue parole a Sky Sport - Abbiamo sempre applicato i protocolli. Posso dire con certezza che tutte le persone presenti sull'aereo per Napoli erano negative. Abbiamo rispettato le procedure dell'Asl, per avere la certezza che tutti fossero negativi. Rinvio della partita con il Torino? Non abbiamo avanzato nessuna richiesta, ma ci aspettiamo una decisione coerente nell’interesse di tutti. Oggi non possiamo allenarci, probabilmente non potremo farlo neanche nei prossimi giorni. È chiaro che affrontare una partita in queste condizioni mi sembra particolarmente difficile, però aspettiamo quello che deciderà la Lega". 

Nel frattempo sono in arrivo i tamponi per i soggetti risultati positivi. "Andranno in scena domani mattina - ha concluso Ricciardella - mentre attendiamo il via libera da parte dell'Asl per gli allenamenti. Il centro sportivo resta chiuso fino a nuova indicazione".