Mercoledì 22 Maggio 2024
GABRIELE SINI
Calcio

Empoli-Sampdoria 1-0, succede di tutto nel finale al Castellani

Il gol di Ebuehi decide il posticipo del Castellani, ma farà discutere il gol del pareggio annullato a Gabbiadini al 97'

Tyronne Ebuehi festeggia dopo il gol

Tyronne Ebuehi festeggia dopo il gol

Empoli, 16 gennaio 2023 - Empoli e Sampdoria hanno dato vita ad un Monday Night dal finale thriller, nell'ultimo match della 18^ giornata di Serie A. I toscani hanno conquistato i tre punti grazie al gol di Ebuehi, arrivato al 55', ma proprio all'ultimo secondo è stato annullato il gol del pareggio ai doriano, a causa di un fallo di mano di Gabbiadini che farà discutere.

Primo tempo

L'Empoli si schiera con il 4-3-1-2 con Baldanzi sulla trequarti a supporto del tandem Caputo-Satriano. La Sampdoria preferisce la difesa a tre e in attacco si affida a Djuricic, Gabbiadini e Lammers. Pronti, via e Caputo al 2' testa i riflessi di Audero con una conclusione scoccata da posizione defilata; il portiere doriano è attento e devìa in angolo. I toscani, che sono partiti con il piede giusto, cercano fortuna con Marin al 10', il quale viene fermato nuovamente dall'estremo difensore ospite. I genovesi si affacciano all'area avversaria al 17', quando Vicario regala palla a Vieira, che sbaglia però l'appoggio per Lammers e sciupa una potenziale occasione da gol. Leris alla mezz'ora fa tremare la traversa e di conseguenza il Castellani con un'incornata che, per pochi centimetri, non batte il portiere empolese. Nel recupero c'è ancora tempo per un tentativo di piatto di Satriano, che da ottima posizione calcia in curva.

Secondo tempo

I padroni di casa ripartono esattamente come avevano cominciato nella prima frazione: buone iniziative offensive e un tentativo di Satriano, che di tacco manca di poco lo specchio della porta. Vicario si deve impegnare per evitare il gol al minuto 51 su un tentativo da fuori di Vieira, che è però il preludio del gol dell'Empoli. Al 55', infatti, Ebuehi spizza di testa prima di tutti sul corner calciato da Marin sul primo palo e batte Audero per l'1-0. I toscani provano a sfruttare l'inerzia del match a loro favore e a chiudere la partita: prima Ebuehi ci riprova di testa ma colpisce fuori, poi Caputo cerca il gol dell'ex che gli viene negato dal portiere della Samp. Dopo la girandola dei cambi, i doriani si rendono molto pericolosi al 65' con Sabiri e Djuricic, che costringono Vicario ad un paio di interventi decisivi. Dall'altra parte tra i più attivi c'è Caputo, che anche al 69' sfiora la traversa con il mancino. Nel finale gli ospiti si riversano in attacco alla ricerca del pari. Lammers all'89' penetra in area, cerca il destro sul primo palo e Vicario compie un miracolo per togliere il pallone dall'angolino basso alla sua sinistra. L'incredibile pareggio arriva all'ultimo secondo, sull'ultimo pallone giocabile: una punizione dalla destra propizia il gol di Colley, che prima viene fermato dall'estremo difensore di casa e poi riesce a bucarlo per l'1-1 finale. Il Var però interviene per un fallo di mano di Gabbiadini, che l'arbitro conferma esserci: la partita, così, termina sul risultato di 1-0 a favore dell'Empoli. Leggi anche: Coppa Italia, le partite degli ottavi di finale