23 gen 2022

Empoli-Roma, le probabili formazioni e dove vederla

Mourinho punta sui fedelissimi, scelte obbligate per Andreazzoli

ada cotugno
Sport
Abraham e Zaniolo partiranno dal 1'
Abraham e Zaniolo partiranno dal 1'

Roma, 23 gennaio 2022- Dopo l'impegno in Coppa Italia contro il Lecce, la Roma torna con la testa al campionato. L'avversario del weekend è l'Empoli di Andreazzoli, una squadra con grande talento e che in questa stagione è riuscita a mettere in difficoltà anche le big. C'è qualche ritorno per i giallorossi, ma i titolari sono praticamente gli stessi impiegati da Mourinho nel corso dell'impegno infrasettimanale.

Le probabili formazioni

L'Empoli dovrà valutare le condizioni di Di Francesco, Parsisi, Haas, Baldanzi, Luperto ed Ekong, al momento tutti indisponibili. Per questo le scelte di Andreazzoli sono quasi obbligate: in porta ci sarà Vicario, aiutato dalla difesa a quattro formata da Stojanovic; Romagnoli, Viti e Marchizza. Davanti a loro agiranno Zurkovski, Ricci ed Henderson, mentre il duo d'attacco formato da Cutrone e Pinamonti sarà supportato dalla fantasia di Bajrami.

In casa Roma ritornano Smalling ed El Shaarawy, ma Mourinho continuerà a mettere in campo i soliti titolarissimi, quelli scesi in campo contro il Lecce. Confermato Rui Patrcio tra i pali, dietro a Mancini e Ibanez. Sulle fasce agiranno Karsdorp e Vina, mentre Cristante e Sergio Oliveira formeranno la diga davanti alla difesa. In avanti invece i giallorossi sfoderano l'artiglieria pesante con Mkhitaryan, Zaniolo e Felix a supporto di Tammy Abraham.

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic; Romagnoli, Viti; Marchizza; Zurkovski, Ricci, Henderson; Bajrami; Cutrone; Pinamonti

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp; Mancini; Ibanez; Vina; Cristante; Oliveira; Zaniolo; Mkhitaryan; Felix; Abraham

Dove vederla

La partita tra Empoli e Roma comincerà oggi alle ore 18:00. Sarà possibile seguire la partita in esclusiva in streaming su DAZN. 

Leggi anche - Nazionale, Balotelli può essere convocato per lo stage azzurro

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?