10 apr 2022

Ronaldo, gesto di stizza nei confronti del piccolo tifoso. Poi le scuse

Il giocatore, nervoso al termine del match con l'Everton, colpisce la mano di un ragazzo mentre lo stava filmando con lo smartphone: "Vorrei invitarlo a guardare una partita a Old Trafford"

francesco bocchini
Sport
epa09879992 Manchester United's Cristiano Ronaldo in action during the English Premier League soccer match between Everton FC and Manchester United in Liverpool, Britain, 09 April 2022.  EPA/TIM KEETON EDITORIAL USE ONLY. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or 'live' services. Online in-match use limited to 120 images, no video emulation. No use in betting, games or single club/league/player publications
Cristiano Ronaldo in campo (Ansa)

Milano, 10 aprile 2022 - Anche i grandi campioni, coloro che sembrano infallibili agli occhi dei tifosi, sbagliano. E' successo a Cristiano Ronaldo a margine del match con l'Everton. Un match a dir poco frustrante per il portoghese del Manchester United, che oltre alla sconfitta per 1-0 ha dovuto fare i conti con una ferita alla gamba destra che lo ha fatto sanguinare e zoppicare vistosamente. Ricolmo di rabbia, CR7 all'uscita dal campo se l'è rifatta con un giovanissimo tifoso dei Toffees, che con il proprio telefono stava riprendendo il ritorno negli spogliatoi dell'ex Juventus. Il cinque volte Pallone d'Oro ha colpito la mano del ragazzo, facendo cadere a terra il suo smartphone. Una scena filmata da un altro spettatore e che è diventata virale in poche ore. 

Le scuse di CR7

"Mio figlio è molto turbato da questo episodio e non vuole più tornare allo stadio, dove era andato per la prima volta", ha raccontato la madre del giovane, autistico. La polizia del Merseyside ha annunciato di aver aperto un'indagine sul gesto di Ronaldo per capire o meno se possa sussistere l'ipotesi di reato. Nel frattempo, la risposta e le scuse del fenomeno lusitano non si sono fatte attendere. "Non è mai facile affrontare le emozioni in momenti difficili come quello che stiamo affrontando - ha scritto sui social Ronaldo - In ogni caso, bisogna essere sempre rispettosi, pazienti e dare l'esempio a tutti i giovani che amano il nostro bellissimo sport. Vorrei scusarmi per il mio sfogo e, se possibile, vorrei invitare questo tifoso a guardare una partita a Old Trafford in segno di fair-play e sportività". 

 

Leggi anche: Genoa-Lazio 1-4

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?