Roma, 13 agosto 2018 - Mentre parte della Serie A è già scesa in campo con le prime partite di Coppa Italia, ecco che viene annunciato il calendario della Serie b 2018-2019. Un sorteggio a 19 squadre, come annunciato nei giorni scorsi suscitando polemiche e ricorsi. Prima di tutto le date: la prima giornata è prevista per il prossimo 25 agosto, con l'anticipo (Opening Day) venerdì 24 agosto Brescia-Perugia, e si chiuderà sabato 11 maggio 2019.  "La cerimonia di compilazione dei calendari è cominciata con un'ora e mezza di ritardo, perché la Lega B era in attesa del via libera della Figc al torneo a 19 squadre. "Mi scuso per il ritardo - ha spiegato il presidente Balata -, eravamo rispettosamente in attesa di ricevere comunicazioni dalla Figc. Quest'anno la Serie B sarà a 19 squadre".

Prima giornata (25-26 agosto, 19-20 gennaio): Ascoli-Cosenza, Benevento-Lecce, Brescia-Perugia, Cittadella-Crotone, Cremonese-Pescara, Foggia-Carpi, H.Verona-Padova, Salernitana-Palermo, Venezia-Spezia. Riposa il Livorno

Seconda giornata (1-2 settembre, 26-27 gennaio): Carpi–Cittadella, Cosenza–Hellas Verona, Crotone–Foggia, Lecce–Salernitana, Padova–Venezia, Palermo–Cremonese, Perugia–Ascoli, Pescara–Livorno Spezia–Brescia. Riposa: Benevento

Terza giornata (15-16 settembre, 2-3 febbraio): Ascoli-Lecce, Brescia-Pescara, Cittadella,Cosenza,Cremonese-Spezia, Foggia-Palermo, Hellas Verona-Carpi, Livorno-Crotone, Salernitana-Padova, Venezia-Benevento. Riposa: Perugia

Quarta giornata (22 settembre, 9-10 febbraio): Benevento-Salernitana, Carpi-Brescia, Cosenza-Livorno, Crotone-Hellas Verona, Lecce-Venezia, Padova-Cremonese, Palermo-Perugia, Pescara-Foggia, Spezia-Cittadella. Riposa: Ascoli

Quinta giornata (25 settembre, 16-17 febbraio): Brescia-Palermo, Cittadella-Benevento, Cremonese Cosenza, Foggia-Padova, Hellas Verona-Spezia, Livorno-Lecce, Perugia-Carpi, Pescara-Crotone, Salernitana-Ascoli. Riposa Venezia

Sesta giornata (29-30 settembre, 23 febbraio), Ascoli-Cremonese, Benevento-Foggia, Cosenza-Perugia, Crotone-Brescia, Lecce-Cittadella, Padova-Pescara, Slaernitana-Hellas Verona, Spezia-Carpi, Venezia-Livorno, riposa Palermo.

Settima giornata (6-7 ottobre, 26 febbraio): Brescia-Padova, Carpi-Cosenza, Cremonese-Salernitana, Foggia-Ascoli, Hellas Verona-Lecce, Livorno-Spezia, Palermo-Crotone, Perugia-Venezia, Pescara-Benevento. Riposa: Cittadella

Ottava giornata (20-21 ottobre, 2-3 marzo): Ascoli-Carpi, Benevento-Livorno, Cittadella-Brescia, Cosenza-Foggia, Crotone-Padova, Lecce-Palermo, Salernitana-Perugia, Spezia-Pescara, Venezia-Hellas Verona. Riposa Cremonese.

Nona giornata (27 ottobre, 9-10 marzo): Benevento-Cremonese, Brescia-Cosenza, Crotone-Salernitana, Foggia-Lecce, Hellas Verona-Perugia, Livorno-Ascoli, Padova-Spezia, Palermo-Venezia, Pescara-Cittadella. Riposa: Carpi.

Decima giornata (30 ottobre, 16-17 marzo): Ascoli-Hellas Verona, Carpi-Palermo, Cittadella-Foggia, Cosenza-Pescara, Cremonese-Venezia, Lecce-Crotone, Perugia Padova, Salernitana-Livorno, Spezia-Benevento. Riposa Brescia.

Undicesima giornata (3-4 novembre, 30 marzo): Benevento-Ascoli, Crotone-Carpi, Foggia-Brescia, Hellas Verona-Cremonese, Livorno-Perugia, Padova-Cittadella, Palermo-Cosenza, Pescara-Lecce, Venezia-Salernitana. Riposa Spezia.

Dodicesima giornata (10-11 novembre, 2 aprile): Ascoli-Padova, Brescia-Hellas Verona, Carpi-Benevento, Cittadella-Venezia, Cosenza-Lecce, Cremonese-Livorno, Palermo-Pescara, Perurgia-Crotone, Salernitana-Spezia. Riposa: Foggia.

Tredicesima giornata (24-25 novembre, 6-7 aprile): Benevento-Perugia, Crotone-Cosenza, Hellas Verona-Palermo, Lecce-Cremonese, Livorno-Cittadella, Padova-Carpi, Pescara-Ascoli, Spezia-Foggia, Venezia-Brescia. Riposa Salernitana.

Quattordicesima giornata (1-2 dicembre, 13-14 aprile): Ascoli-Spezia, Brescia-Livorno, Carpi-Lecce, Cittadella-Salernitana, Cosenza-Padova, Cremonese-Crotone, Foggia-Venezia, Palermo-Benevento, Perugia-Pescara. Riposo: Hellas Verona.

Quindicesima giornata (8-9 dicembre, 22 aprile): Benevento-Hellas Verona, Cremonese-Cittadella, Lecce-Perugia, Livorno-Foggia, Padova-Palermo, Pescara-Carpi, Salernitana-Brescia, Spezia-Cosenza, Venezia-Ascoli. Riposa Crotone.

Sedicesima giornata (15-16 dicembre, 27-28 aprile): Ascoli-Cittadella, Brescia-Lecce, Carpi-Salernitana, Cosenza-Benevento, Crotone-Venezia, Foggia-Cremonese, Hellas Verona-Pescara, Palermo-Livorno, Perugia-Spezia. Riposa Padova.

Diciassettesima giornata (22-23 dicembre, 1 maggio) - Ascoli-Brescia, Benevento-Crotone, Cittadella-Perugia, Cremonese-Carpi, Lecce-Padova, Livorno-Hellas Verona, Salernitana-Foggia, Spezia-Palermo, Venezia-Cosenza. Riposa Pescara.

Diciottesima giornata (27 dicembre, 4 maggio): Brescia-Cremonese, Carpi-Livorno, Cosenza-Salernitana, Crotone-Spezia, Hellas Verona-Cittadella, Padova-Benevento, Palermo-Ascoli, Perugia-Foggia, Pescara-Venezia. Riposo Lecce.

Diciannovesima giornata (30 dicembre, 11 maggio): Ascoli-Crotone, Benevento-Brescia, Cittadella-Palermo, Cremonese-Perugia, Foggia-Hellas Verona, Livorno-Padova, Salernitana-Pescara, Spezia-Lecce, Venezia-Carpi. Riposa Cosenza.

LE DATE - Ci saranno 5 turni infrasettimanali: martedì 25 settembre, martedì 30 ottobre, giovedì 27 dicembre, martedì 26 febbraio, martedi 2 aprile. Si giocherà nei giorni festivi di lunedì 22 aprile (Pasquetta) e di mercoledì 1 maggio. Confermato il format natalizio: 23 e 30 dicembre con il turno infrasettimanale giovedì 27 dicembre. La sosta invernale è prevista dal 31 dicembre al 19 gennaio 2019. Novità di quest'anno, la B riposerà in concomitanza con le soste delle nazionali. Quanto allo spezzettamento delle singole giornate del torneo, l’anticipo si gioca il venerdì alle ore 21, tre gare si giocheranno alle ore 15 di sabato, una alle 18, due di domenica alle 15 e un’altra sempre di domenica alle 21. Infine il posticipo del lunedì sempre alle 21. 

19 SQUADRE - Il campionato quest'anno sarà a 19 squadre anziché 22. "È arrivato il via libera ufficiale della Figc per la Serie B a 19 squadre, che mantiene inalterato il numero di promozioni (3) e retrocessioni (4). La Federazione, con un provvedimento preso dal Commissario Straordinario Roberto Fabbricini, ha infatti modificato !con effetto immediato, d'intesa con la Lega Serie B e sentite le componenti tecniche, l'art. 49 delle N.O.I.F. prevedendo per il Campionato di Serie B 2018/2019 un numero di 19 squadre anziché 22, mantenendo inalterato il numero delle promozioni (3 squadre) e delle retrocessioni (4 squadre)". 

CALENDARIO_32668632_203831