Federico Chiesa (Ansa)
Federico Chiesa (Ansa)

Bologna, 30 settembre 2020 - La Juventus fa sul serio per Federico Chiesa. I bianconeri stanno concentrando tutte le loro energie sulla trattativa per l'attaccante della Fiorentina, anche se Commisso ha scacciato le voci di una eventuale partenza del giocatore della Nazionale. Il presidente viola ha infatti chiuso il discorso affermando che il ragazzo sarà in campo anche venerdì nella terza giornata di Serie A. Intanto, però, a Firenze ci si comincia a tutelare nel caso in cui Chiesa partisse davvero. Le ipotesi sono quelle di De Paul, considerato però troppo costoso, Deulofeu che è in partenza dall'Inghilterra e Callejon, che si è svincolato dal Napoli.

Paratici intanto lavora anche sul futuro di Mattia De Sciglio. La Vecchia Signora ha proposto uno scambio con Emerson Palmieri del Chelsea, rifiutato dai Blues. Ora sembra in procinto di farsi avanti per il terzino il Siviglia, che potrebbe fare un'offerta nelle ultime ore di mercato.

ROMA, SERVE IL VICE-DZEKO - Archiviata definitivamente la trattativa per Arek Milik, la Roma pensa a trovare un vice-Dzeko. Un sondaggio è stato fatto per Vlahovic, per il quale la Fiorentina chiede 25 milioni di euro, mentre restano sullo sfondo anche Borja Mayoral e Jovic del Real Madrid. I giallorossi hanno anche avanzato un'ultima offerta per Smalling: sono 15 i milioni messi sul piatto dai capitolini al Manchester United, che per ora non si smuove dalla richiesta di 20 milioni.

ALTRE TRATTATIVE - Radja Nainggolan vuole tornare al Cagliari. Il Ninja ha l'accordo con i sardi, che lavorano con l'Inter per chiudere l'operazione. I nerazzurri chiedono 12 milioni cash oppure l'inserimento nella trattativa di Walukiewicz, che i rossoblù preferirebbero non cedere. Le altre contropartite tecniche che potrebbero essere coinvolte nell'affare sono Ladinetti e Biancu, entrambi classe 2000. In uscita dal Cagliari c'è Ceppitelli, che è conteso da Genoa e Parma. Il Leeds è interessato a Nandez: se arrivasse un'offerta importante, Giulini potrebbe far partire il centrocampista.

Il Torino cerca un attaccante. I nomi sono quelli di Niang del Rennes, King del Bournemouth e Inglese del Parma. La Dinamo Kiev ha rifiutato l'offerta di 10 milioni più bonus del Bologna per Vladyslav Supryaga.