Martedì 16 Luglio 2024
GABRIELE SINI
Calcio

Mercato Serie A, offerta Milan per Zaniolo. Napoli, preso Gollini. Arsenal su McKennie

Tutte le trattative più importanti di oggi dei club di Serie A

Nicolò Zaniolo (Ansa)

Nicolò Zaniolo (Ansa)

Bologna, 23 gennaio 2023 - Il Milan piomba su Nicolò Zaniolo. La pazza idea di Maldini è quella di portare a Milano il giocatore della Roma, in rotta con l'ambiente e desideroso di cambiare aria. I deludenti risultati recenti del Diavolo hanno spinto la dirigenza a riaprire il mercato di gennaio, se qualche occasione lo avesse permesso. L'affare potrebbe essere proprio quello di portare sotto le luci di San Siro Zaniolo, che è però valutato ben 40 milioni di euro dai capitolini. L'attuale offerta dei rossoneri è ferma a un prestito con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni in caso di qualificazione alla prossima Champions League: troppo poco, al momento, per convincere i giallorossi. Per il centrocampo piace anche Aouar del Lione, accostato proprio alla Roma nel caso in cui Zaniolo salutasse in questa finestra di riparazione; un'eventuale affondo, però, sarebbe possibile solamente con la cessione di Bakayoko, che piace all'Adana Demirspor di Vincenzo Montella.

Napoli, Gollini è il vice-Meret. Arsenal su McKennie

Il Napoli ha trovato in Gollini il suo secondo portiere. L'estremo difensore arriva dalla Fiorentina, dove si trovava in prestito dall'Atalanta, mentre Salvatore Sirigu farà il percorso inverso e si vestirà di viola fino a fine stagione. L'Arsenal, intanto, ha chiesto informazioni alla Juventus per Weston McKennie. Il centrocampista statunitense ha rifiutato le corti di Bournemouth, Aston Villa e Fulham, ma dinnanzi all'attuale capolista della Premier League potrebbe vacillare. I bianconeri chiedono per lui almeno 25 milioni di euro.

Le altre trattative

L'Inter monitora Fabiano Parisi dell'Empoli per un eventuale dopo-Gosens questa estate; sul terzino ci sono anche Juventus, Napoli e Lazio. La Roma vorrebbe rinforzare l'organico con l'arrivo di Nacho Fernandez, in scadenza a giugno con il Real Madrid. La Lazio osserva sempre Bonazzoli, ma non può farsi avanti finchè non troverà un acquirente per Fares. La Fiorentina oscilla tra Brekalo del Wolfsburg e Domenico Berardi del Sassuolo, vecchio pallino della dirigenza viola. Il Verona ha fermato tutte le trattative per Henry, il quale si è infortunato al crociato del ginocchio destro: salta così la trattativa con lo Spezia, che era vicino all'acquisizione del suo cartellino. Ilic, che piace sempre al Torino, ha rifiutato l'offerta dell'Olympique Marsiglia. Leggi anche: Il Bologna rallenta, 1-1 con la Cremonese