Kouamé con la maglia del Genoa
Kouamé con la maglia del Genoa

Bologna, 17 giugno 2019- Sono ore caldissime per la Roma: proprio oggi infatti Francesco Totti ha annunciato che lascerà i giallorossi, rinunciando alla carica di dirigente. Un colpo durissimo per tutti i tifosi, già in aperta contestazione contro la società dopo l'addio di Daniele De Rossi, ma nonostante questo c'è ancora un calciomercato su cui lavorare e da cui trarre il meglio per ripartire a mille all'ora nella prossima stagione.

Uno degli obiettivi principali per la Roma al momento è il portiere: Olsen non sembra più il profilo ideale e, complici delle offerte arrivate dell'Inghilterra, Fonseca potrebbe iniziare la preparazione senza di lui, anche se per cederlo i giallorossi chiedono non meno di 12 milioni, ossia la stessa cifra versata al Copenaghen per acquistare il suo cartellino. In cima alla lista dei desideri per sostituirlo c'è il nome di Jasper Cillessen, olandese in forza al Barcellona che non è mai riuscito a superare la concorrenza di Ter Stegen, titolare fisso per i blaugrana. Da monitorare con attenzione è anche la pista che porterebbe ad Alessio Cragno, anche se i 25 milioni di euro chiesti dal Cagliari sembrano uno sforzo troppo grande per la dirigenza giallorossa.

Spese folli invece per il Bologna. Già da tempo è noto il forte interesse degli emiliani per Kouamé, attaccante ventunenne del Genoa che nel corso della passata stagione ha attirato su di sé l'interesse di tante big della Serie A. Per regalare a Mihajlovic il rinforzo perfetto per il suo attacco, il Bologna è disposto a pagare circa 15 milioni di euro, cifra che potrebbe accontentare le richieste di Preziosi con cui è già previsto un incontro nel corso di questa settimana.

Anche la Sampdoria è alla ricerca di un attaccante per completare il quadro. La scelta principale della dirigenza blucerchiata è ricaduta su Mariusz Stepinski, giovane talento del Chievo Verona corteggiato già da Udinese e Betis in questa sessione di calciomercato. La concorrenza è altissima, ma al momento tra le due parti non c'è stato ancora alcun contatto.