Supercoppa basket: Trieste ha battuto Trento (Ciamillo)
Supercoppa basket: Trieste ha battuto Trento (Ciamillo)

Venezia, 31 agosto 2020 – Terza giornata di gare per la Supercoppa 2020 di basket, che ieri vedeva protagoniste le squadre gruppo C. Al Taliercio di Mestre l’Umana Reyer Venezia padrona di casa si è aggiudicata il derby contro la De’ Longhi Treviso  battendola 89-75. A trascinare gli orogranata al successo, oltre ad Austin Daye (14 punti), ci hanno pensato Jeremy Chappell (miglior realizzatore con 16 punti) e Stefano Tonut che nel quarto quarto si sono caricati sulle spalle l’attacco della Reyer ispirando il parziale di 11-0 che ha spaccato in due la partita e spento le velleità di una coraggiosa Treviso a cui non sono bastate le buone prove di Mekowulu (20 punti e 8 rimbalzi) e Carroll ma che ha pagato a carissimo prezzo la serata storta sugli esterni di Russell e Logan (0/15 al tiro).

Successo interno a fil di sirena, invece, per l’Allianz Pallacanestro Trieste che ha piegato 86-83 la Dolomiti Energia Trento. Per i giuliani sono risultate decisive la grande prova balistica di Mike Henry (27 punti con 10/14 al tiro) ma soprattutto la tripla allo scadere di Tommaso Laquintana che ha chiuso con un bottino di 16 punti. La compagine giuliana ha provato più volte a prendere il sopravvento ma Trento è sempre riuscita a restare aggrappata al match grazie al terzetto composto da Browne (21 punti), Williams (16 punti) e Morgan (15 punti). Proprio quest’ultimo a 5” dalla fine ha griffato in tap in la momentanea parità a quota 83 punti ma sul ribaltamento di fronte a mettere la ciliegina sulla torta del successo triestino ci ha pensato dalla lunga distanza Laquintana.