Dominik Paris
Dominik Paris

Bormio, 27 dicembre 2020 – Martedì 29 sarà grande spettacolo sulla Stelvio di Bormio, teatro della discesa libera di Coppa del mondo. In questi giorni si sono svolte le prove cronometrate con la sorpresa Ryan Cochran Siegle in testa su entrambe, ma in quella odierna c’è stata la risalita di Dominik Paris, quinto a 8 decimi alle spalle di Kriechmayr, Mayer e Bailet. L’azzurro sta ritrovando forma e condizione dopo il grave infortunio al ginocchio di gennaio.

Paris cerca fiducia e ritmo gara dopo un lungo periodo di stop, già buone cose per l’altoatesino in Val d’Isere, mentre la pista gardenese della Saslong non gli è mai andata completamente a genio. Ma a Bormio Paris ha già vinto sei volte e ci proverà anche martedì: "La neve è diventata più lucida e decisamente più tosta - ha dichiarato Paris ai canali federali – E’ stato un allenamento abbastanza faticoso. Ho preso un po' le misure per cercare la fiducia che mi è mancata nelle scorse settimane, non è facile farlo su questa pista".

Leggi anche - Sci, Goggia torna al successo dopo due anni