18 mar 2022

Milano Sanremo 2022: percorso, favoriti e orari tv

Ecco la prima vera classica di primavera con il grande finale tra Cipressa e Poggio

manuel minguzzi
Sport
featured image
L'altimetria della Milano-Sanremo 2022

Milano, 18 marzo 2022 - Con la Milano-Sanremo 2022 è tempo di dare il via alle grandi classiche di primavera del ciclismo. Archiviate le Strade Bianche e la Tirreno Adriatico, si inizia come di consueto in Italia con la Classicissima, preludio alla campagna del nord tra Belgio e Olanda. La corsa si disputa oggi sabato 19 marzo con doppia diretta televisiva sia a pagamento che in chiaro. Vediamo nel dettaglio percorso e orari tv.

Sommario

Percorso

La Milano-Sanremo si svolge sul percorso classico che per più di 110 anni ha collegato Milano con la riviera di Ponente attraverso Pavia, Ovada, il Passo del Turchino per scendere su Genova Voltri. Lunghezza siderale, 293 chilometri, e solito finale infuocato. Dopo il Turchino, procedendo verso ovest, si attraversano Varazze, Savona e Imperia, poi arriva la classica sequenza di Capi, ovvero Mele, Cervo e Berta, preludio al gran finale. Prima la Cipressa al chilometro 271, sono 5.6 chilometri al 4.1% di media, poi, a 9 dall'arrivo, dopo una ripida discesa, inizia il Poggio di Sanremo, sono 3.7 chilometri con pendenze del 4% e punte dell'8%. La discesa è molto tecnica su strada asfaltata, ristretta in alcuni passaggi, con e un susseguirsi di tornanti e di curve e controcurve fino all’immissione nella statale Aurelia. Ultimi 2 km su lunghi rettilinei cittadini. Da segnalare a 850 m dall’arrivo una curva a sinistra su rotatoria e ai 750 m dall’arrivo l’ultima curva che immette sulla retta finale di via Roma.

Favoriti

I big al via sotto la lente di ingrandimento sono chiaramente Tadej Pogacar e Wout Van Aert. Il primo è più scalatore, ma scavando un solco sul Poggio potrebbe reggere fino al traguardo, il secondo invece può vincere anche in volata di gruppo. Assenti Alaphilippe e Colbrelli per malanni fisici, attenzione ovviamente anche ai velocisti: Ewan, Bennett e Demare possono essere carte vincenti. In caso di volata ci sono anche gli italiani Viviani, Nizzolo e Trentin.

Orari tv

Partenza della corsa alle 10.10 del mattino, il primo passaggio importante, quello sul Turchino, è previsto circa tre ore dopo, poi la sequenza di Capi, il Mele tra le 15.37 e le 16.10, il Cervo tra le 15.43 e le 16.16, infine il Berta tra le 15.55 e le 16.30. Gran finale con la Cipressa tra le 16.22 e le 17.00, Poggio tra le 16.43 e le 17.23, arrivo previsto a Sanremo tra le 16.49 e le 17.30.
Diretta integrale a pagamento su Eurosport 2, canale 211 di Sky, in streaming su Discovery Plus e Dazn. Diretta in chiaro su Rai Due dalle 14.00, in streaming su Raiplay.

Leggi anche - Fortunato: "Al Giro per stare con i migliori"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?