Larissa Iapichino
Larissa Iapichino

Bologna, 20 giugno 2021 – Cambio di allenatore per Larissa Iapichino in vista delle imminenti Olimpiadi di Tokyo. Con effetto immediato la figlia d’arte passerà sotto la guida del padre Gianni Iapichino dopo l’esperienza con Gianni Cecconi. L’obiettivo è arrivare a Tokyo nella miglior condizione possibile e provare nuove motivazioni. Tra l’altro, il padre Gianni è stato in passato proprio l’allenatore di mamma Fiona May.

Larissa: "Ho scelto la via più difficile"

C’è soddisfazione e motivazione nella famiglia Iapichino per questa scelta. Larissa prova ad alzare l’asticella: "Sono molto grata a Gianni Cecconi per il lavoro che abbiamo fatto insieme – le sue parole ai canai Fidal - Le soddisfazioni sono state numerose e abbiamo anche superato alcuni momenti difficili. Sento oggi di volermi mettere in gioco e trarre nuove motivazioni. Sono emozionata di poter partecipare alle Olimpiadi e il massimo sarebbe la finale. Ho individuato in papà la scelta più affine anche se è la via più difficile”. Il commento di papà Gianni, che aveva stretto un patto con Fiona May: “Quando Larissa me l’ha chiesto ho avuto davanti tante considerazioni – le parole di Gianni – Mi sono passate davanti le immagini e le gare vissute con la mamma, con la quale abbiamo sempre detto che nessuno di noi avrebbe allenato le nostre figlie...Ho accettato subito e mi assumo volentieri questa responsabilità, cogliendo una grande sfida. Sto lavorando già ad un programma molto dettagliato che possa nel breve termine portare Larissa in una forma ottimale a fine luglio”.Leggi anche - Iapichino record, 6.91 ad Ancona