Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 mag 2022

Giro d'Italia 2022, si ritira anche Nizzolo: "Le gambe non vanno"

Dopo Caleb Ewan il Giro perde un altro velocista: lascia Giacomo Nizzolo per mancanza di condizione

21 mag 2022
Giacomo Nizzolo
Giacomo Nizzolo
Giacomo Nizzolo
Giacomo Nizzolo

Torino, 21 maggio 2022 - Il Giro d'Italia 2022 perde un altro velocista per ritiro dopo Caleb Ewan. Da qui a Verona forse solo la tappa di Treviso può rappresentare una chance per le ruote veloci, ma Giacomo Nizzolo avrebbe gradito terminare la corsa rosa. Tuttavia, le sue condizioni di forma sono via via peggiorate dopo un paio di top ten a inizio corsa e il velocista, a causa di mancanza di potenza nelle gambe, ha deciso di non prendere parte alla quattordicesima tappa.

Giro d'Italia 2022, tappa 15: percorso, altimetria, favoriti e orari tv

Giro d'Italia 2022, tappa 14: vince Yates. Carapaz nuova maglia rosa

Nizzolo: "Mi manca potenza"


Il Giro di Nizzolo, velocista della Israel ed ex campione d'Europa, era partito abbastanza bene con il terzo posta a Messina e il quinto di Scalea, poi all'improvviso è arrivato un calo fisico: "Sono deluso di dover lasciare il Giro d’Italia perché è una delle mie corse preferite - le parole di Nizzolo - Ho iniziato bene nella prima settimana ma poi mi è mancata la mia naturale potenza e non ho avuto le gambe che di norma dovrei avere. Mi dispiace per i ragazzi che hanno lavorato duramente per me, li ringrazio per tutto quello che hanno fatto".

Leggi anche - Giro 2022, Demare vince a Cuneo

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?