Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
20 mag 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
20 mag 2022

Giro d'Italia 2022, tappa 13: Demare fa tripletta. Classifica e ordine d'arrivo

Gioie e dolori per i francesi: si ritira Bardet. Il capitano del Team DSM era quarto in graduatoria. In maglia rosa si conferma Juan Pedro Lopez

20 mag 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport

Cuneo, 20 maggio 2022 - La tappa 13 del Giro d'Italia 2022 parla francese, sia in positivo sia in negativo: in positivo per la terza vittoria messa a referto dalla maglia ciclamino Arnaud Démare, che si conferma lo sprinter più in forma di questa corsa rosa. In negativo per il clamoroso ritiro di Romain Bardet, vittima di un malore poco prima del Colle di Nava che al termine di una frazione teoricamente semplice ridisegna una classifica generale guidata ancora da Juan Pedro Lopez. Sempre breve (147 km) ma con 5 GPM da scalare la tappa 14, la Santena-Torino, nella quale verosimilmente qualcosa potrebbe cambiare ai piani altissimi della graduatoria.

Giro d'Italia 2022, tappa 14: vince Yates. Carapaz nuova maglia rosa

Lo sprint vincente di Amaud Demare (Ansa)
Lo sprint vincente di Amaud Demare (Ansa)

La cronaca

I fuggitivi di giornata sono Nicolas Prodhomme (AG2R Citroen Team), Mirco Maestri (Eolo-Kometa Cycling Team), Julius Van Den Berg (EF Education-EasyPost), Pascal Eenkhoorn (Jumbo-Visma) e Filippo Tagliani (Drone Hopper-Androni Giocattoli). Quest'ultimo si stacca sulle prime rampe del Colle di Nava (10,4 km con una pendenza media del 6,8%) ma la notizia più clamorosa è il ritiro di Romain Bardet (Team DSM) a causa di un malore accusato ieri ma peggiorato nella notte. Le cattive notizie per il Team DSM non sono finite, perché il forcing delle squadre dei velocisti, complice il vento, spezza il gruppo: dietro resta Thymen Arensman e, con lui, anche Simon Yates (Team BikeExchange-Jayco) e Richie Porte (Ineos Grenadiers). Il ricongiungimento avviene nell'ultimo km, quando scattano gli sprinter: il migliore è ancora una volta Arnaud Démare (Groupama-FDJ), che batte Phil Bauhaus (Bahrain Victorious) e Mark Cavendish (Quick-Step Alpha Vinyl Team).

Ordine d'arrivo tappa 13 Giro d'Italia 2022

1) Arnaud Démare (GFC) in 3h18'16''
2) Phil Bauhaus (TBV) st
3) Mark Cavendish (QST) st
4) Fernando Gaviria Rendon (UAD) st
5) Alberto Dainese (DSM) st
6) Simone Consonni (COF) st
7) Dries De Bondt (AFC) st
8) Giacomo Nizzolo (IPT) st
9) Andrea Vendrame (ACT) st
10) Tobias Bayer (AFC) st

Classifica generale Giro d'Italia 2022

1) Juan Pedro Lopez Perez (TFS) in 54h37'23''
2) Richard Carapaz (IGD) +12''
3) Joao Pedro Goncalves Almeida (UAD) +12''
4) Jai Hindley (BOH) +20''
5) Guillaume Martin (COF) +28''
6) Mikel Landa Meana (TBV) +29''
7) Domenico Pozzovivo (IWG) +54''
8) Emanuel Buchmann (BOH) +1'09''
9) Pello Bilbao Lopez De Armentia (TBV) +1'22''
10) Alejandro Valverde (MOV) +1'23''
13) Vincenzo Nibali (AST) +3'04''

Giro d'Italia 2022, Oldani: "Faticato molto per arrivare qui"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?