Venerdì 24 Maggio 2024

L'importanza dell'aiuto di tutti a favore dello sport e il ruolo delle associazioni

Impegno/ Le società possono usufruire del contributo, si tratta di un aiuto per l'inclusione e la coesione sociale dei più giovani

Lo sport è una delle attività più importanti per i giovani ma non solo

Lo sport è una delle attività più importanti per i giovani ma non solo

Investire nello sport può avere un significato di grande importanza. Sono numerose oggi, in tutto il territorio nazionale, le realtà sportive che svolgono una funzione educativa e sociale davvero lodevole. Lo sport, non a caso, è uno strumento fondamentale di inclusione e coesione sociale. Oltre a insegnare le basi del lavoro di squadra, la bellezza dello stare insieme, la necessità di rispettare le piccole regole quotidiane, lo sport promuove una maggiore conoscenza di sé e dell’altro. Lo sport è lo specchio della nostra società, in grado di trasmettere modelli di vita e pratiche di comportamento più o meno virtuose. Rappresenta, dunque, un importante momento di formazione, sia da un punto di vista motorio che psicologico-emozionale, capace di contribuire attivamente alla formazione delle personalità dei soggetti coinvolti. Ecco perché può essere importante offrire il proprio contributo a tutte quelle realtà sportive che si occupano di promuovere iniziative in tal senso. Le associazioni sportive dilettantistiche “che svolgono una rilevante attività di interesse sociale”, che sono in possesso del riconoscimento ai fini sportivi rilasciato dal CONI, nella cui organizzazione è presente il settore giovanile e che sono affiliate agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI, possono essere destinatarie del 5X1000 dell’IRPEF. Il CONI effettua il controllo e la verifica sulle domande presentate all’Agenzia delle Entrate e trasmette all’Agenzia l’elenco delle associazioni che possono essere destinatarie del 5X1000 da parte dei contribuenti nella dichiarazione che dovranno effettuare l’anno successivo. In Italia sono tanti gli esempi in cui, attraverso i valori dello sport e la sua capacità di unire, si è cercato di mettere in atto progetti di innovazione sociale, per superare le difficoltà di aggregazione di ragazzi che presentano disabilità fisiche o vivono in contesti difficili. In tutto ciò, le associazioni sportive dilettantistiche svolgono un ruolo davvero molto significativo. Attraverso il contributo del 5X1000 sarà dunque possibile sostenere le associazioni sportive ASD e SSD nelle attività sociali a favore di soggetti fragili su territori di competenza, promuovendo dei progetti a carattere sportivo rivolti a soggetti fragili per ridurne l’emarginazione. Le società sportive, inoltre, sono l’anima del volontariato, in quanto riescono a coinvolgere in tante manifestazioni sportive un grande numero di persone, sia adulti che bambini, che con entusiasmo collaborano alla buona riuscita delle iniziative stesse. Risulta quindi molto importante devolvere la ritenuta Irpef del 5x1000 alle associazioni sportive, realtà presenti sul territorio e che spesso sono fondamentali nella crescita e nell’educazione di moltissimi giovani.