Venerdì 19 Luglio 2024

Investimenti Superbonus, aumento di 3 miliardi nel mese di settembre grazie ai condomini

Il report stilato da Enea sull'efficientamento energetico segnala che gli investimenti hanno coinvolto più di 430.000 edifici nel nostro Paese

In totale, gli investimenti ammontano a 50,3 miliardi di euro nei condomìni

In totale, gli investimenti ammontano a 50,3 miliardi di euro nei condomìni

Secondo gli ultimi dati, nel mese di settembre si è determinato un sostanziale aumento di investimenti per il Superbonus. Tali investimenti sono dovuti quasi per intero ai condomini. Gli investimenti totali sono arrivati a toccare gli 89,5 miliardi di euro, con un costo per lo Stato pari a circa 96 miliardi. È quanto emerge dal report mensile diffuso da Enea sugli interventi di efficientamento energetico. Sul totale, gli investimenti ammontano a 50,3 miliardi di euro nei condomìni, a 27,8 miliardi negli edifici unifamiliari e a 11,3 miliardi nelle unità immobiliari funzionalmente indipendenti. Il totale degli investimenti per lavori conclusi, ammessi a detrazione, ammonta a 72,5 miliardi di euro. Si tratta dell’82,2% dei lavori, che ha generato detrazioni, quindi un costo per lo Stato, pari a 79,3 miliardi di euro. Considerando che ci sono ancora dei lavori in corso, si può stimare che, una volta ultimati, il costo a carico dello Stato ammonterà a circa 96 miliardi di euro. Analizzando tutti questi dati, appare dunque chiaro che a settembre l’aumento degli interventi agevolati con il Superbonus abbia interessato soprattutto i condomini: basti pensare che gli investimenti Superbonus hanno coinvolto più di 430.000 edifici, di cui 78.000 condomìni, 237.000 edifici unifamiliari e 115.000 unità immobiliari funzionalmente indipendenti. Si tratta di aumenti significativi, basti pensare che nel mese di settembre gli edifici interessati da lavori Superbonus sono stati 5.300 in più rispetto al precedente mese di agosto. Un incremento che si ripercuote anche sulle risorse messe a disposizione, visto che gli interventi nei condomìni assorbono quasi tutto l’importo dell’aumento degli investimenti Superbonus registrato a settembre, toccando una quota pari a 3,65 miliardi.