"Qn Nuove Generazioni", filo diretto con i giovani

Il progetto "Qn Nuove Generazioni" si propone di affrontare temi e argomenti vicini agli adolescenti, offrendo approfondimenti sulla Costituzione, consigli su educazione alimentare e gestione di situazioni critiche come il bullismo. Il giornale si lega anche al progetto Cronisti in classe, pubblicando gli elaborati delle scuole.

FIRENZE

Riflettori sul mondo degli adolescenti. Il 9 gennaio scorso ha debuttato "Qn Nuove Generazioni", il progetto del nostro gruppo editoriale dedicato ai giovanissimi per essere accanto a loro in un’epoca di velocissime trasformazioni. Quattro pagine due volte alla settimana, il martedì e giovedì, grafica e stile accattivanti, per affrontare temi e argomenti vicini alle nuove generazioni e alla loro sensibilità, ma per parlare anche di rischi e insidie della loro età. Ogni numero di "Qn Nuove Generazioni" propone inoltre un approfondimento su un articolo della nostra Costituzione per spiegare in termini semplici, con il contributo di studiosi, la conoscenza dei valori fondanti della Repubblica. Poi le rubriche dedicate ai teenager con un occhio agli interessi dei ragazzi, i consigli degli esperti in materia di educazione alimentare o su come gestire situazioni critiche e fenomeni come il bullismo. Ma anche il rapporto con l’ambiente, le risorse naturali, come star bene con se stessi e affrontare con gioia la grande "rivoluzione" dell’adolescenza. In ogni numero una pagina è poi dedicata all’educazione stradale, in collaborazione con Aci.

E molto forte è il legame con il progetto Cronisti in classe: non a caso gli elaborati prodotti dalle scuole vengono pubblicati proprio il martedì e giovedì e così i ragazzi troveranno sul giornale, oltre alla pagina preparata in classe, anche le notizie di "Qn Nuove Generazioni", che potranno essere di ulteriore stimolo per approfondire particolari argomenti in un percorso virtuoso di formazione dei cittadini di domani.