Pyeongchang, 14 febbraio 2018 - La prima prova di combinata nordica alle Olimpiadi invernali 2018 (qui i risultati di oggi live) si chiude senza acuti dell'Italia. Alessandro Pittin chiude al diciannovesimo posto confermando le sue difficoltà nel salto che compromettono ancora una volta la sua grande abilità sugli sci. Il ventottenne piemontese, già bronzo a Vancouver 2010, infatti è stato protagonista di un salto quasi completamente sbagliato dal trampolino piccolo che ha pregiudicato la sua seconda parte di gara, dove si è presentato con un distacco di partenza superiore ai 3 minuti. Inutile quindi il suo show nella parte di sci di fondo, dove ha fatto segnare il miglior tempo, utile solamente a limitare i danni e a fargli chiudere questa prova al diciannovesimo posto.

Olimpiadi invernali 2018 in tv, calendario e orari 14 febbraio

Olimpiadi invernali 2018, calendario completo e orari tv

Positive le prove degli altri italiani, che chiudono sì alle spalle di Pittin ma che ottengono il massimo da questa prova. Runggaldier finisce 32esimo, Kostner, atleta appena maggiorenne, in 37esima posizione e Buzzi è riuscito a chiudere entro i primi 40. Si attendono risultati migliori per la seconda prova di Combinata nordica di queste Olimpiadi invernali 2018, quella con trampolino lungo, dove Pittin non potrà permettersi un altro salto così negativo. Infine ci sarà anche una terza prova, quella a squadre, dove l'Italia parte indietro come favori del pronostico.

VAI ALLO SPECIALE OLIMPIADI

A vincere è stato Frenzel, secondo tedesco non bavarese (proviene dalla Sassonia) delle sei medaglie d'oro ottenute dalla Germania in queste Olimpiadi invernali 2018 che centra il suo secondo titolo olimpico consecutivo. Completano il podio il giapponese Watabe e l'austriaco Klapfer.

La combinata nordica tornerà martedì con la prova con salto dal trampolino lungo.