La sfida di Breil. Acciaio ritorto per la nuova Retwist

Breil esprime la propria passione per il design con la collezione Retwist, una linea di gioielli in acciaio che esalta la femminilità. Un design minimal che valorizza la consistenza materica dell'acciaio e un movimento dinamico che si esprime in collane, bracciali, anelli e orecchini.

La sfida di Breil. Acciaio ritorto per la nuova Retwist
La sfida di Breil. Acciaio ritorto per la nuova Retwist

Breil esprime la propria passione per il design e le forme attraverso la nuova collezione di gioielli in acciaio Retwist. Un esercizio di stile in cui la flessibilità del metallo diventa la cifra di una linea che esalta la femminilità. L’acciaio ’ritorto’ su sé stesso crea un motivo dinamico, nella sua fluidità, che si pone al centro dell’estetica della collezione Retwist che si compone di collane, bracciali, anelli e orecchini. Un design minimal che permette di valorizzare al massimo la consistenza materica dell’acciaio che offre superfici ’maxi’ alla luce, riflettendone ogni bagliore.

La collezione presenta collane semirigide che vestono il decolleté con naturale eleganza, l’acciaio lucido, declinato in versione con finitura gold o silver, fa un giro su sé stesso come un drappo per poi confluire in una catena con chiusura regolabile con moschettone. Il movimento della materia è accentuato al massimo nei bangle aperti, in versione gold e silver. Gioielli di grande impatto estetico dalla scenografica tridimensionalità. Volume e movimento caratterizzano anche gli anelli a fascia, disponibili in tre misure (14, 16 e 18) e in due colori (gold e silver).

Gli orecchini giocano con le dimensioni e le superfici. Declinati in versione mini e maxi, ridisegnano un classico, il semicerchio, aggiungendo un twist contemporaneo e inedito. Il metallo descrive il proprio moto per incorniciare il viso e aggiungere luminosità al volto. Con gli orecchini, poi, osa estendendo l’acciaio in una forma morbida, una superficie ampia e protagonista che cattura tutta l’attenzione.