Mercoledì 19 Giugno 2024

La pizza di Pasqua dolce

Una ricetta semplice e gustosa per una prelibatezza marchigiana

Questo dolce con canditi è una specialità delle Marche

Questo dolce con canditi è una specialità delle Marche

Preparate un lievitino con i 25 g di lievito di birra fresco, il latte tiepido e circa 200g di farina. Impastate e coprite per mezz’ora poi mettete il lievitino in una ciotola e aggiungete: un uovo alla volta, lo zucchero, la restante farina, l’olio, gli aromi (vaniglia, buccia di 1 limone e 1 arancia e cannella); terminate con un pizzico di sale e il mistrà. Impastate a lungo fino ad avere un composto liscio. Formate una palla e mettete a lievitare fino al raddoppio. Prima di formare la palla e mettere l’impasto nella teglia (da 20 cm), aggiungete i canditi. Fate di nuovo lievitare in luogo tiepido coperto con pellicola. Una volta raddoppiato l’impasto procedete alla cottura: forno statico a 170°C per almeno 45 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare, se possibile, a testa in giù. Per la glassa montate mezzo albume con zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone, versatela su tutta la superficie della pizza e lasciate asciugare il più possibile.