Sabato 22 Giugno 2024

Roma, tenta di rapire bambino ma lui reagisce a calci. É caccia all'uomo

Un 50enne, ieri, in via Arsia a Fiumicino ha cercato di trascinare il piccolo, 9 anni, che giocava in giardino, fino ad un’auto. Poi si è dato alla fuga. Gli agenti del commissariato vagliano le videocamere e cercano testimoni. Ma è già psicosi tra le famiglie della zona: “Diffondente l’identikit”

La strada di via Fiumicino dove sarebbe avvenuto il tentativo di rapimento di un bambino di 9 anni

La strada di via Fiumicino dove sarebbe avvenuto il tentativo di rapimento di un bambino di 9 anni

Roma, 23 aprile 2023 - Momenti di paura a Fiumicino, centro in provincia di Roma, dove si è consumato un tentativo di rapimento di un bambino. Un uomo, di circa 50 anni, ieri mattina in via Arsia a Fiumicino, è entrato nel giardino di una abitazione e, dopo avere preso in braccio il bambino di 9 anni, ha cercato di portarlo verso la sua auto. Il piccolo si è però divincolato e ha cominciato ad urlare. Il bambino è riuscito anche a colpire il rapitore con dei calci. A quel punto l'uomo si è dato alla fuga. La mamma è quindi intervenuta raggiungendo il bimbo e allertando il 112. Sull'episodio indagano i poliziotti del commissariato di Fiumicino.

Il racconto del bambino

"Mi ha preso, mi ha tirato per il braccio, mi stava portando verso la sua macchina ma io gli ho dato un calcio e lui se ne è andato”, ha raccontato il bimbo che è riuscito con prontezza di riflessi e coraggio a sventare un tentativo di rapimento. "Mi ha attirato con una scusa”, ha detto prima alla madre e poi agli agenti del commissariato. E ha aggiunto anche di non essersi dato per vinto e, anche se spaventato, ha mollato un calcio all'aggressore, si è divincolato sottraendosi alle mani dell'uomo che a quel punto si è dato alla fuga. Poi è andato dalla madre e ha raccontato la brutta avventura. Anche se sotto choc il ragazzino è riuscito a descrivere gli istanti del tentato rapimento, a dare una sommaria descrizione dell'uomo e dell'auto.

Si cercano testimoni

Secondo quanto si è appreso il bambino è stato già sentito dagli investigatori.

Il suo racconto naturalmente andrà verificato: gli investigatori stanno infatti cercando riscontri. Sono state acquisite anche le immagini di alcune telecamere di sicurezza che potrebbero aver ripreso gli istanti dell'aggressione e la fuga dell'uomo, compresa la targa dell'auto. La polizia oltre a sentire il piccolo ha già ascoltato la madre e si cercano anche eventuali testimoni: si cerca anche di capire il movente del tentato rapimento e soprattutto se il 50enne a cui si dà la caccia sia un conoscente della famiglia o un estraneo.

É psicosi: “Diffondete l’identikit”

Approfondisci:

Roma, tenta di rapire bambino. Sindaco: "Stretto contatto con la Polizia"

Roma, tenta di rapire bambino. Sindaco: "Stretto contatto con la Polizia"

Intanto a Fiumicino è esplosa la paura man mano che la notizia ha cominciato si è sparsa attraverso i giornali e i social. L'episodio, la cui denuncia, si è appreso, è stata formalizzata ieri pomeriggio dalla famiglia al commissariato di Fiumicino, è avvenuto in via Arsia, una strada di Isola Sacra, parallela a viale Traiano, che corre lungo il porto canale, non lontano dal centro cittadino e dalla Darsena. Decine i commenti, soprattutto di genitori preoccupati, sui gruppi social della città, già scossa dall'episodio che ha visto venerdì mattina l'incendio di una vela elettorale di un candidato della Lega e che ha messo a rischio le abitazioni vicine. Molti chiedono più sicurezza ed un incremento delle forze dell'ordine nella città, che ha un vasto territorio, tra i più estesi d'Italia. Ed ancora commentando l'episodio: “Ormai è follia pura”, oppure “Sia diffuso l'identikit della persona che ha tentato il rapimento”. Ed ancora una mamma: “Sono scioccata, è avvenuto proprio nella zona dove abito” o “Ci vogliono più controlli anche davanti alle scuole”.

Notizia in aggiornamento

Approfondisci:

Angela Celentano, Denise Pipitone e Santina Renda: "Una commissione per la verità"

Angela Celentano, Denise Pipitone e Santina Renda: "Una commissione per la verità"
Approfondisci:

Angela Celentano e la stanza dei regali. L’avvocato: “Quell’armadio della speranza con i doni dei genitori per i compleanni”

Angela Celentano e la stanza dei regali. L’avvocato: “Quell’armadio della speranza con i doni dei genitori per i compleanni”
Approfondisci:

Roma Pompieropoli, 5 mila bambini giocano ai Vigili del fuoco / VIDEO e FOTO

Roma Pompieropoli, 5 mila bambini giocano ai Vigili del fuoco / VIDEO e FOTO