Chiusura di un locale
Chiusura di un locale

Roma, 1 agosto 2021 - Sono oltre un migliaio i controlli eseguiti dalla Polizia Locale di Roma Capitale in questo fine settimana nelle località tipiche della movida, come Campo de' Fiori, Rione Monti, Pigneto, Ponte Milvio e Ostia. In tutto sono stati chiusi 5 minimarket per reiterata violazione dell'ordinanza sulla vendita di alcolici: due in zona Monti, due nel quartiere Esquilino e uno nei pressi di Piazza Bologna.
Sanzionati e diffidati per lo stesso motivo anche due “bar su ruote”, un furgoncino in zona Saxa Rubra e l'altro all'Eur. Una cinquantina, tra minimarket e attività di somministrazione di bevande e alimenti, sono stati sanzionati per oltre 50 mila euro per ulteriori irregolarità amministrative e 8 di questi sono stati diffidati per violazione delle normative per contenere il covid e per consumo di alcol fuori dall'orario consentito.

Nel centro storico la chiusura è scattata anche per un laboratorio alimentare, già diffidato, che si era improvvisato ristorante. Inoltre due noti locali, nel XV e IX Municipio, sono stati sanzionati e diffidati per presenza di assembramenti all'interno.

Controlli sugli ambulanti

Numerose le verifiche della polizia locale sul commercio ambulante abusivo, sia sul litorale romano, che nel centro storico. Proprio in questi giorni, infatti, la viceministra alla Cultura, Lucia Borgonzoni, aveva scritto alla sindaca Raggi e al prefetto Piantedosi chiedendo il pugno di ferro contro l'abusivismo del commercio nella zona del Colosseo.

A Ostia sono stati sequestrati giocattoli e teli da mare venduti illegalmente su strada, mentre a Piazza di Spagna un ambulante abusivo è stato fermato per essere identificato. Una denuncia per resistenza, violenza e rifiuto di declinare le generalità e' scattata nei confronti di un romeno di 30 anni. Alla vista della pattuglia l'uomo ha iniziato ad inveire contro gli agenti, che sono riusciti a fermarlo, procedendo alla successiva denuncia. Accertamenti hanno riguardato anche la sicurezza stradale, con posti di controllo e repressione delle soste irregolari.

Roma, a San Lorenzo movida fuori controllo: rabbia dei residenti dopo l'ultima violenza