A Testaccio, il punto di somministrazione vaccinale mobile Asl1
A Testaccio, il punto di somministrazione vaccinale mobile Asl1

Roma, 8 ottobre 2021 – Nel Lazio su 12.138 tamponi molecolari e 12.453 tamponi antigenici per un totale di 24.591 tamponi, si registrano 294 nuovi casi positivi (-6), 3 i decessi (+1), 350 i ricoverati (-12), 51 le terapie intensive (-2) e 286 i guariti. “Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,1% - l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato -. Diminuiscono casi e terapie intensive, incidenza in calo di 6 punti rispetto alla settimana precedente a 34.65 su 100mila abitanti”. Covid Campania, 300 nuovi casi, 2 decessi. A Rieti i primi 50 col doppio vaccino

I dati nelle province

Nelle province si registrano 68 nuovi casi. Asl di Frosinone: si registrano 18 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto e 0 decessi; Asl di Latina: 35 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto e nessun decesso. Nella Asl di Rieti si registrano 8 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto e nessun decesso, mentre nella Asl di Viterbo sono 7 i nuovi casi, isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto e 1 decesso.

Vaccini anti-influenzali e terze dosi

Terza dose: superate le 30 mila dosi complessive” aggiunge D'Amato. “Gli over 80 che hanno effettuato la seconda dose da almeno 180 giorni possono prenotare la terza dose” spiegando che è “iniziata la somministrazione di vaccino Covid a domicilio per tutti coloro che hanno fatto a casa le precedenti dosi”. Nel Lazio sono partire anche le vaccinazioni anti-influenza. "Il vaccino è gratuito per gli over 60, per le categorie a rischio, gli operatori sanitari, le forze dell'ordine, e i donatori di sangue. Gratuito anche per bambini dai 6 mesi ai 6 anni. Contattare il proprio medico di famiglia o il pediatra di libera scelta per le prenotazioni. È molto importante vaccinarsi contro l'influenza stagionale, per evitare complicazioni", conclude l'assessore.