Mercoledì 22 Maggio 2024

Sonda Voyager 1 riprende trasmissione dati dallo spazio interstellare dopo cinque mesi di silenzio

Voyager 1 ha ripreso a trasmettere

Sonda Voyager 1 riprende trasmissione dati dallo spazio interstellare dopo cinque mesi di silenzio

Sonda Voyager 1 riprende trasmissione dati dallo spazio interstellare dopo cinque mesi di silenzio

Dopo cinque mesi di silenzio radio la sonda Voyager 1 della Nasa ha ripreso a inviare dati comprensibili dallo spazio interstellare, con gli aggiornamenti tecnici riguardanti le sue condizioni di salute e lo stato dei suoi sistemi ingegneristici di bordo.

La sonda aveva smesso di inviare dati scientifici il 14 novembre 2023, dopo 46 anni di attività, anche se i controllori della missione erano certi che il veicolo spaziale fosse ancora in grado di ricevere i loro comandi e di funzionare normalmente. Nell’agosto del 2012 la Voyager 1 ha oltrepassato l’eliopausa diventando il primo oggetto costruito dall’uomo a uscire nello spazio interstellare. È previsto che continuerà a operare fino al 2025, quando i generatori smetteranno di fornire abbastanza energia elettrica.