Domenica 19 Maggio 2024

Il progetto di Cometa e IGT : "Tirocini all’estero per i ragazzi"

Gli studenti dell’Istituto di Como potranno sperimentare uno stage in un paese UE. Per un paio di settimane oltre a un lavoro impareranno a gestirsi in autonomia

Il progetto di  Cometa e IGT : "Tirocini all’estero per i ragazzi"

Il progetto di Cometa e IGT : "Tirocini all’estero per i ragazzi"

I n questi giorni ventisei tra studentesse e studenti della scuola Oliver Twist di Cometa varcano per la prima volta i confini dell’Italia per un’esperienza di mobilità internazionale e raggiungeranno la Spagna, nei dintorni di Bilbao, per Sala Bar e Ristorazione, la Finlandia, vicino a Helsinki, per il legno e Malta, vicino a La Valletta, per il tessile per due settimane di tirocinio curriculare all’estero.

"È una grande opportunità per ragazze e ragazzi – afferma il preside della Scuola Oliver Twist, Giovanni Figini – Al di là del tirocinio, sarà una bella sfida imparare a gestirsi in autonomia, seppur accompagnati da un tutor. Nella selezione dei ragazzi abbiamo privilegiato quelli più motivati e in situazioni di svantaggio".

La mobilità di studentesse e studenti, possibile anche grazie al sostegno di IGT, è parte del progetto europeo “GIVE - Governance for Inclusive Vocational Excellence”, cofinanziato dal Programma EU Erasmus+ nell’ambito dell’iniziativa rivolta ai Centri di eccellenza professionale (CoVE-Centres of Vocational Excellence). GIVE ha come obiettivo la progettazione e lo sviluppo di una piattaforma europea di Centri di eccellenza inclusiva nella formazione professionale, per la quale sono impegnate da quattro anni scuole di formazione, università e aziende europee (Italia, Malta, Finlandia, Spagna, Romania, Belgio). Il suo principio cardine è la ricerca dei modelli più funzionali di inclusione, nel percorso di formazione e inserimento al lavoro, capaci di mettere al centro la persona nella sua unicità e di accompagnarla in tutte le tappe del percorso. Questo viaggio sarà dunque l’occasione per sperimentare il modello di eccellenza inclusiva al quale Cometa e i partner del progetto GIVE stanno lavorando per sostenere la crescita professionale e personale degli studenti, introducendo un approccio che, grazie a una ricerca-azione scientifica, potrebbe rappresentare una nuova e buona pratica replicabile e divulgabile.

Prima della partenza, studentesse e studenti sono stati abbinati all’azienda nella quale svolgeranno il tirocinio e insieme ai tutor hanno affrontato i colloqui conoscitivi. E grazie a IGT, partner della Scuola Oliver Twist di Cometa e del progetto, ragazze e ragazzi sono stati preparati a familiarizzare con la cultura di ciascun Paese e con gli strumenti di base utili a orientarsi durante lo stage. "Siamo felici di continuare a sostenere ragazze e ragazzi di Cometa, questa volta partecipando a un grande progetto di respiro europeo che permetterà loro di crescere attraverso nuove esperienze del mondo e di sé stessi e acquisire maggiore indipendenza e capacità di affrontare il proprio futuro professionale". Ha dichiarato Enrica Ronchini, Responsabile Relazioni Esterne di IGT che, da sempre si impegna nel sostenere la crescita delle comunità, supportando progetti di formazione dedicati ai ragazzi.

Sarà un’esperienza rappresentativa del metodo di Cometa e della Scuola Oliver Twist che dal 2003 offre una formazione di eccellenza per tutti i giovani, orientandoli e accompagnandoli in percorsi di crescita scolastica appositamente studiati. Mettendo al centro l’inclusione, attraverso la personalizzazione e, partendo dall’ascolto dei ragazzi.