Glenn Martens (Foto Arnaud Lajeunie)
Glenn Martens (Foto Arnaud Lajeunie)

Firenze, 11 ottobre 2018 - E' appena finito un lungo mese di collezioni femminili di pret-à-porter nel mondo che giù si comincia a pensare all'uomo in passerella a gennaio prossimo. Così oggi Pitti Immagine annuncia che il designer belga Glenn Martens, direttore creativo di Y/PROJECT, presenterà la nuova collezione uomo Y/PROJECT 2019/2020 a Firenze, con un evento speciale in occasione del prossimo Pitti Uomo (8-11 gennaio 2019). Il marchio nato appena tre anni fa è basato e sfila a Parigi. Vincitore l’anno scorso del prestigioso Andam Fashion Award, Y/PROJECT è considerato una delle voci più originali della scena fashion contemporanea.

"Glenn Martens ha creato con Y/PROJECT un linguaggio estetico nuovo, che si alimenta di contraddizioni", dice Lapo Cianchi, direttore comunicazione & eventi di Pitti Immagine. "In cui lo chic si accosta a riferimenti eclettici e stravaganti, in cui lo streetwear si arricchisce di dettagli storici e tocchi couture talvolta fuori scala. Un design concettuale già entrato in sintonia con le punte più avanzate del mercato. Un designer che esprime un acuto sense of humor e che ha un visione della moda molto personale, dove c'è spazio per la libertà di vestirsi, la sperimentazione e il divertimento, senza erigere barriere di alcun genere".

Così Pitti Immagine continua nella sua filosofia di scoperta di talenti internazionali magari finora poco conosciuti ma geniali, con operazione che per esempio hanno portato sulla scena internazionale firme di prestigio come Raf Simons o Virgil Abloh di Off-White e anche Craig Green che proprio da Firenze hanno spiccato il volo. "E’ un grande onore essere stato invitato a presentare Y/PROJECT in occasione di Pitti Uomo, nel cuore di questa meravigliosa città", dice Glenn Martens, designer di Y/PROJECT.

Il brand ha consolidato la sua posizione nel mercato del lusso con oltre 150 rivenditori, come Browns, Dover Street Market, Barney’s, Selfridges, Boon The Shop, Lane Crawford, Jeffrey, Addition Adelaide, Net-A-Porter, Mytheresa.com, Matchesfashion.com, Ssense, Forward by Elyse Walker e Kuznetsky Most 20. Fra le sue fans più affezionate ci sono Christina Aguilera e Rihanna che non disdegnano di indossare e farsi fotografare con indosso gli stivali UGG coi quali Glenn Martens ha siglato una collaborazione con prodotti iconici quanto ironici. Stessa cosa con la capsule speciale per Diesel dai volumi possenti. Lo stilista belga si è formato e diplomato alla Royal Academy of Fine Arts di Anversa ed è stato assistente per le linee uomo di Jean Paul Gaultier.