New Curiosity Shop di Bulgari a Roma
New Curiosity Shop di Bulgari a Roma

Roma, 2 febbraio 2018 - Mai tanto bella Roma come in questi giorni che Bulgari le ha dedicato per presentare in esclusiva il nuovo tempio della creatività, il New Curiosity Shop che ha aperto le sue porte lo scorso 7 dicembre accanto allo storico negozio di via Condotti 10, e che due giorni fa è stato presentato a vip, stampa internazionale ed influenxer arrivati da tutto il mondo. Non una boutique del lusso come il nome Bulgari potrebbe far pensare ma uno scrigno di mirabilia e di gioielli e oggetti particolari ed unici che sono nel New Curiosity Shop si possono trovare e solo a Roma.Non solo gioielli come la collezione Condotti 10 coi motivi dei mosaici del Pantheon e le mitiche pietre colorate della maison fondata da Sotirio Bulgari (che già nel 1905 aveva aperto un Old Curiosity Shop per gli angloamericani giramondo appassionati di antichi argenti greci) ma molte altre cose favolose come le borse Serpenti in limited edition e addirittura uniche perchè nella boutique romana si possono scegliere i pellami più rari nei colori più nuovi e personalizzare non solo la bag con iniziali o decori speciali ma addirittura impreziosire come una vuole la testa di serpente di smalto che fa da chiusura.

Solo a Roma sarà possibile trovate la borsa bianca con l'#Roma ricamato di cristalli. In mostra anche oggetti del passato, visionari e d'impronta surrealista, come gli arredi modernisti e la collezione di piatti di Fornasetti, oggetti per guardare il cielo e un portasigari d'argento con incise le testate storiche dei giornali italiani. Only in Rome anche l'orologio Twist col cinturino bronzo, rosa o azzurro, anche questo da acquistare dentro lo speciale packaging col nastro di seta logato color ambra.

A sera cena di gala per meno di 100 persone alla Biblioteca Valliceliana, vicino Piazza Navona, mai aperta prima d'ora ad evento privato, con il Ceo del Gruppo Bulgari Jean Christophe Babin ad accogliere gli ospiti. Una location che vanta più di 130.000 volumi e 3.000 manoscritti rari.

Al dinner party c'erano i media internazionali, influencers e socialites come Lucky Blue Smith, Pyper America Smith, Daisy Clementine Smith, Starlie Cheyenne Smith, Tina Leung, Kristina Bazan, Gilda Ambrosio, Giorgia Tordini, Linda Tol, Tamu McPherson, Eleonora Carisi, Paolo Stella, Alessandra Airò, Candela Pelizza, Eugenia Osborne, Carine Olson, Leila Yavari, Li Fei, Sun Sai Sai, HSH Princess Lilly zu Sayn Wittgenstein Berleburg.

Ieri poi ancora grandi sorprese con l'invito a Villa Madama, la residenza del Governo e del Ministero degli Esteri che ospita visite ufficiali e incontri di Stato, progettata nel 1518 da Raffaello, voluta dai Medici e da Papa Leone X. Qui il presidente del Gruppo Bulgari Paolo Bulgari ha presentato, introdotto dal giovanissimo figlio di Isabella Rossellini Roberto Rossellini jr, il libro “Treasures of Rome” col l'autore Vincent Meylan, un viaggio attraverso la storia meravigliosaa dei gioielli Bulgari che hanno incantato re, regine, principi e star di Hollywood. Il libro, risultato di tre anni di ricerche negli archivi Bulgari, raccoglie le curiosità più affascinanti, aneddoti e immagini mai pubblicate prima della saga della Maison. Fra le protagoniste del volume anche la carismatica Contessa Dorothy di Frasso, ereditiera americana che acquistò Villa Madama nel 1925 trasformandola in un luogo di ritrovo di artisti e di intellettuali, palcoscenico di feste eccentriche e mondanissime, abitazione e rifugio di un divo come Gary Cooper che ebbe una storia d'amore con la contessa-ribelle..

Roberto Rossellini jr, modello tutto riccioli e figlio di Isabella Rossellini, è stato moderatore della presentazione con due ospiti d’eccezione: Paolo Bulgari e, per la primissima volta ad un evento della Maison, la figlia Carlotta, i quali hanno condiviso con gli spettatori le loro emozioni e i ricordi di famiglia. !Un giorno venne da noi Anna Magnani _ racconta Paolo Bulfari _ erano gli anni Cinquanta e si infastidì vedendo che la servivo io che per lei ero troppo giovane per venderle gioielli tanto importanti”, racconta Paolo Bulgari davanti alle due teche che racchiudono anello orecchini e due spille delle grande attrice romana in brillanti e perle, e la tiara della famiglia Torlonia adorna di meravigliose acquemarine.

A sera altra festa a Palazzo Sacchetti in via Giulia, nel cuore di Roma, con speciale DJ set di Skin. Fra i presenti anche Giulia Bevilacqua, Stella Egitto, Anna Ferzetti, Nathalie Rapti Gomez, Valeria Bilello, Andrea Bosca, Alan Cappelli, Luca Calvani, Edoardo Purgatori, Matilda de Angelis, Maria Pia Calzone, Yvonne Sciò, Maite Bulgari, Carlotta Bulgari, Ludovica Amati Landi, Roberto Rossellini Jr., Margherita Puri Negri, Tatiana Pouille de Balkany, Alexis Pouille de Balkany, Virginia Valsecchi.