Previsioni del tempo, neve e maltempo (Cristini)
Previsioni del tempo, neve e maltempo (Cristini)

Roma, 16 maggio 2019 - Il maltempo continua a flagellare l'Italia in questo pazzo maggio 2019 (tra i più freddi e piovosi degli ultimi 30 anni, secondo gli esperti). Le previsioni meteo confermano su per giù quanto annunciato nei giorni scorsi: dopo le correnti fredde artiche che hanno causato un brusco crollo delle temperature (in certi casi anche 10-12°C sotto le medie del periodo) adesso sull'Italia si stanno per abbattere le perturbazioni atlantiche. Cambiano i fattori ma il risultato resta lo stesso: weekend di piogge, temporali, grandinate e ancora neve sulle Alpi prima dai 1500 metri, sabato, e poi dai 1700-1800 domenica. Unica nota positiva, le temperature che subiranno un generale addolcimento con valori in netto rialzo al Centrosud, mentre al Nord le massime si manterranno basse per via della maggiore copertura e delle piogge. Il tutto verrà accompagnato da venti anche forti questa volta tra Scirocco e Libeccio.

Previsioni del tempo per venerdì 17 maggio

Il meteo di venerdì 17 maggio preannuncia larrivo di un nuovo vortice di bassa pressione, che darà seguito al persistente clima autunnale. Gli esperti de iLMeteo.it spiegano che all'orizzonte c'è una perturbazione carica di pioggia, che, a partire dal Nord Ovest, si muoverà rapidamente verso Est, "andando a interessare anche il resto delle regioni settentrionali entro la sera".

Risparmiato solo in parte il centro della Penisola, dove il maltempo visiterà in particolare la Toscana settentrionale, con rischi di rovesci e temporali anche nelle Marche e in Umbria. Giù ancora le temperature, che rimangono sotto le medie di stagione. Rincara la dose 3BMeteo, secondo cui lo scenario appena descritto "sarà il preludio a un weekend perturbato al Nord e sulle regioni tirreniche".
 


Fa storia a sé invece il Mezzogiorno, che potrà godere di un venerdì generalmente soleggiato e rimarrà ai margini del brutto tempo di sabato e domenica.

 

 


Previsioni meteo di venerdì 17 maggio: Nord Ovest
Mattinata nuvolosa ma mediamente asciutta in tutte le regioni. Il tempo peggiora tuttavia tra pomeriggio e sera, con piogge su Piemonte, Lombardia e Valle d'Aosta, mentre si salva la Liguria. Calano leggermente le temperatura, di per sé già fresche. Le massime sono di 19° a Milano e 17° a Torino.

Nord Est
A parte qualche precipitazione sull'arco alpino, la giornata si preannuncia all'inizio abbastanza tranquilla, con alternanza di nuvole e sole. In serata, previsto l'arrivo del brutto tempo in estensione dal Nord Ovest, che minaccia piogge in particolare in Veneto. Stabili le temperature, con 17° a Venezia.

Centro
Nuvole sparse miste a sprazzi di sole sull'Italia centrale. Cielo molto più coperto in Toscana, soprattutto verso sera, con possibilità di rovesci sulle aree tirreniche. Rischio pioggia anche su Marche e Umbria. Non si esclude qualche isolato temporale diurno sugli Appennini. Il clima è mite, con 22° a Firenze e 21° a Roma.

Sud e Isole
Di mattina, si preannunciano residui di pioggia in Salento, dove comunque il tempo è destinato ad aggiustarsi con il passare delle ore. Altrove la nuvolosità diffusa lascia spazio a belle schiarite, salvo qualche pioggia lampo sui rilievi appenninici. Molto soleggiato in Sicilia. Si alzano un po' le temperature, portando 18° a Bari e 20° a Palermo.