Previsioni meteo, allerta rossa. Il bollettino della Protezione Civile
Previsioni meteo, allerta rossa. Il bollettino della Protezione Civile

Roma, 4 ottobre 2018 - Nuovo ribaltone, secondo le previsioni meteo, nel weekend, con il ritorno dei nubifragi al Nord (in questo ore il maltempo continua a insistere sul Centro Sud). E' un ottobre in pieno stile autunnale quello che si intravede anche nelle tendenze illustrate dagli esperti, che ipotizzano tanta pioggia anche per la prossima settimana. 

Film al cinema nel weekend, quali vedere e perché

PREVISIONI METEO, IN SINTESI - Un vortice ciclonico continua a portare maltempo sulle due isole maggiori e al Sud: ilmeteo.it comunica che dal pomeriggio e sera forti piogge con rischio di nubifragi si abbatteranno sulla Sicilia, sulla Calabria ionica, sulla Basilicata e sulla Puglia con quantitativi di pioggia anche eccezionali, con rischio di allagamenti diffusi e alluvioni lampo. In nottata il maltempo interesserà anche tutta la costa orientale della Sardegna, dalla provincia di Olbia-Tempio fino a quella di Cagliari.

Ma non è finita qui - spiega ilmeteo.it -, nella giornata di domani il vortice ciclonico risalirà verso il mar Tirreno causando un peggioramento del tempo anche al Centro e poi al Nord. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito avvisa che il prossimo weekend sarà spesso piovoso e con rischio di altri nubifragi, sabato su Toscana, Lazio fino a Roma, Campania come a Napoli e sul Triveneto, domenica su Piemonte e Liguria.

Previsioni meteo, tanti giorni di pioggia. Foto: cade la neve, Alpi imbiancate

FORTE MALTEMPO AL SUD - Anche il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara dice che si saranno "ancora 48 ore a rischio forti temporali per il Sud, a causa di un vortice di bassa pressione insistente sui mari meridionali". In particolare "fino a venerdì rovesci e temporali interesseranno Sud e Isole, con rischio locali nubifragi e picchi di oltre 50 mm in poche ore, in particolare su Calabria jonica, Metaponto, tarantino e versanti orientali di Sicilia e Sardegna. Non escluse locali criticità idro-geologiche o allagamenti lampo. Piogge e rovesci attesi anche sul resto del Sud ma in genere meno intensi e diffusi".

PREVISIONI PER GIOVEDÌ - Tempo ancora instabile o perturbato al Sud e nelle Isole - dice Meteo.it - con piogge sparse e temporali che risparmieranno le coste campane e potranno essere localmente di forte intensità nei settori ionici. Nuvolosità in aumento anche su Abruzzo, Molise e Lazio, tempo soleggiato nel resto del territorio. Ancora Ventoso al Sud e nelle Isole con mari anche agitati. Venti in intensificazione anche al Centro Nord con Bora sull'alto adriatico e Tramontana in Liguria. Temperature in lieve rialzo nei valori massimi al Sud.

L'ALLERTA - Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile, d'intesa con le regioni coinvolte, alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento. L'avviso prevede il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Campania e, da domani, anche sulla Sardegna, con precipitazioni abbondanti specialmente sulle zone orientali e meridionali, su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, con fenomeni più intensi e precipitazioni anche abbondanti in particolare sulle aree ioniche. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto, è stata valutata per domani allerta rossa in Sardegna sul versante orientale (poi declassata), allerta arancione sui settori meridionali e ionici di Calabria, Basilicata e Puglia. Allerta gialla su gran parte della Sardegna, sulla Sicilia e sui restanti settori delle regioni meridionali ad eccezione della Campania.

VIDEO Il punto del Centro Funzionale della Protezione Civile

PREVISIONI PER VENERDÌ - Prosegue la fase di maltempo al Sud e nelle Isole con fenomeni anche di forte intensità e locali nubifragi su Sardegna orientale, Calabria, Puglia e Basilicata. Tempo in peggioramento anche al Centro con piogge su Lazio e regioni adriatiche, soleggiato fino al pomeriggio al Nord ma in serata peggiorerà in Emilia Romagna con dei rovesci che nella notte si estenderanno a gran parte della Val Padana. Temperature massime in calo al Centro Sud, forte Scirocco su Ionio e medio e basso Adriatico.

I DETTAGLI DEL WEEKEND - Sabato al mattino qualche rovescio sulla Puglia meridionale, piogge o rovesci sparsi su bassa Toscana, Lazio e Campania. Deboli piogge sparse su regioni di Nordest e Lombardia orientale. Nel pomeriggio rovesci isoalti nelle zone interne della Sardegna precipitazioni sparse sulla Campania sul Lazio in Umbria e sulla Toscana. Ancora qualche debole pioggia all'estremo Nordest e nel sud della Puglia. Temperature in calo nei valori massimi al Nord Lazio e Toscana in aumento sulle Isole e sulle regioni adriatiche Venti moderati da Sud su mar Ionio basso Adriatico e Tirreno centrale. Domenica una perturbazione in arrivo dalla Francia raggiungerà le regioni di Nordovest e il Nord della Sardegna; la parte più attiva e intensa di questa perturbazione dovrebbe interessare probabilmente il Piemonte e la Liguria. Il tempo sarà in prevalenza stabile nel resto del Paese con schiarite anche ampie in Sicilia.