Le previsioni del tempo: sarà una settimana di piogge, 3bmeteo.com
Le previsioni del tempo: sarà una settimana di piogge, 3bmeteo.com

Roma, 13 maggio 2019 - Ancora maltempo: la primavera secondo le previsioni meteo è ancora lontana. Intanto i fiumi fanno paura, in particolare in Emilia Romagna (in particolare Savio, Secchia e Marecchia) dove a Cesena e Ravenna sono state chiuse le scuole. Tempo instabile questa settimana sull'Italia, con temperature più basse della media, in particolare sul versante adriatico non saranno superati i 13-14 gradi. Martedì e mercoledì pioggia, soprattutto sul Centro Sud e, ancora una volta, sull'Emilia Romagna. Giovedì un miglioramento, ma da venerdì tornano freddo e maltempo.

Fiumi, l'allerta rossa in Emilia Romagna

image

VIDEO Tracima la diga di Ridracoli

Una settimana con il maltempo

Le previsioni del tempo di 3bmeteo.com lasciano poche speranze. "La bassa pressione che si è formata sul Mediterraneo interesserà la Penisola ancora per qualche giorno rinnovando condizioni di moderata instabilità su diverse regioni italiane". In pratica "nessuna tregua è prevista per i prossimi giorni". Tra martedì e mercoledì e' attesa una nuvolosità irregolare un po' su tutta la Penisola con fenomeni anche sotto forma di acquazzone o temporale. Fiocchi di neve sono attesi in Appennino mediamente dai 1.200-1.400 metri. Sul resto del Paese tempo nel complesso variabile con qualche fenomeno su Nord Ovest, Prealpi e Alpi occidentali con fiocchi di neve sui 1.200-1.500 metri.

Nuova perturbazione atlantica nel weekend

Nella seconda parte della settimana ci sarà un relativo miglioramento, le temperature aumenteranno così di qualche grado. Ma la tregua sarà breve. "Venerdì sera - dicono gli esperti - arriverà una nuova perturbazione a conferma di un mese di maggio piuttosto dinamico". Anche ilMeteo.it conferma che nel weekend arriverà una perturbazione atlantica che porterà temporali e grandine. "Insomma - dice il sito -, le possibilità che l'Italia, nel corso della settimana appena iniziata, possa godere di un generale ritorno alla stabilità atmosferica, sono chiaramente da rimandare a data da destinarsi". IlMeteo.it, sul peggioramento del prossimo fine settimana, avverte: "Attenzione perché visto il potenziale di energia in gioco si formeranno celle temporalesche particolarmente violente con veri e propri nubifragi in particolare tra Liguria, Piemonte e Lombardia".

Meteo a lungo termine: estate lontana

Meteogiornale.it dice addirittura che "volendo dare un'occhiata al prosieguo di maggio emergono evidenti momenti di affanno primaverile almeno sino al 22-23. Questo per dire che per il momento di caldo se ne vede poco o nulla".