Venerdì 12 Aprile 2024

Pechino Express 2024, terza tappa: eliminati e pagelle

Fra segni di insofferenza, discussioni e strategie, cosa è successo nella nuova puntata del reality show di viaggio

I concorrenti della terza tappa di Pechino Express 2024: chi è stato eliminato?

roger lo guarro

Terza tappa di Pechino Express 2024 – La rotta del Dragone e nuovi colpi di scena.

La tappa

La terza è una tappa molto più lunga delle precedenti: 526 chilometri. Si parte da Cao Bang, si scende fino a Cao Ky e si arriva a Lao Cai, al confine con la Cina. Particolarità di questa puntata è la prima prova immunità di questa edizione.

I Caressa hanno dato i loro due malus alle Amiche e ai Pasticcieri.

Ad affrontare la prova immunità sono i Brillanti, i Fratm, i Caressa e i Pasticcieri. A vincere sono i Fratm, che battono tutti nella lotta dei cuscini. Arrivano quindi direttamente alla tappa successiva. I Fratm assegnano quindi il malus ai Brillanti: con loro gareggia l’inviato Fru. Che però viene ceduto di coppia in coppia.

Gli eliminati

Quale coppia è stata eliminata nella terza tappa di Pechino Express 2024? I Fratm sono immuni, mentre le Ballerine hanno perso una posizione in classifica essendo arrivate con Fru al traguardo finale. La classifica della tappa vede primi classificati i Pasticcieri, davanti ai Caressa, alle Amiche in prodigioso recupero. Quarti i Brillanti, quinte le Ballerine. Sesti i Giganti e ultime ItaliaArgentina. Ad essere eliminati dovrebbero essere i Giganti, ma la tappa non è eliminatoria. E quindi i Giganti sono salvi.

Le pagelle

I Caressa – Eleonora e Fabio Caressa: voto Ying e Yang. Eleonora deve essere dichiarata patrimonio dell’Unesco. Lui si mostra anche fragile e vedere il rapporto che lega padre e figlia, un rapporto sano, è qualcosa che riconcilia col mondo.

I Pasticcieri – Damiano e Massimiliano Carrara voto Libertè, egalitè, umiltè. Come sempre Damiano Carrara (il fratello non pervenuto nelle dinamiche della coppia) si dimostra affabile come un riccio nel letto.

Le Ballerine -Meghan Ria e Maddalena Svevi: voto Cucciolotte. Sono giovanissime e proprio per questo a loro si concede un po’ tutto. Hanno comunque avuto un buon impatto sul gioco.

Le Amiche – Maddalena Corvaglia e Barbara Petrillo: voto Inconsapevoli. A me piacciono, sanno rimboccarsi le maniche e sono furbe ma non scorrette. Devono però ancora capire di avere le carte in regola per compiere lo scatto decisivo.

Le ItaliaArgentina – Antonella Fiordelisi ed Estefania Bernal: voto Oh io ci provo eh, ma loro… Stanno mostrando maggiore umanità, rimane la superficialità dei loro ragionamenti e la pochezza di argomentazioni che a tratti riescono a far emergere. Rispetto alle prime due tappe, però, perlomeno non mi vengono le bolle quando le vedo.

I Giganti – Francesca Piccinini e Kristian Ghedina: voto Piombo. Mamma che pesantezza. Ne hanno sempre una, discutono per tutto. Ma chi li ha assemblati?

I Brillanti – Nancy Brilli e Pierluigi Iorio: voto Perfetti. Competitivi, rapidi, tatticamente furbi: hanno tutto quello che serve per condurre una gara da grandi protagonisti e infatti lo stanno facendo.

I Fratm – Artem e Antonio Orefice: voto Casino totale. Parafrasando un noto film della serie di James Bond, loro sono un caos assoluto. Fanno tanto i duri, ma hanno un enorme cuore di panna. Meravigliosi.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro