Mercoledì 17 Aprile 2024

Pechino Express 2024, seconda tappa: eliminati e pagelle

A sorpresa una coppia deve abbandonare il gioco nel reality show di viaggi condotto da Costantino Della Gherardesca e Fru

Pechino Express 2024, la seconda tappa

Pechino Express 2024, la seconda tappa

Seconda tappa di Pechino Express 2024 e tutto viene rimesso in discussione.

La tappa

La tappa prevede un percorso di 180 chilometri, sempre in Vietnam: si parte da Lang Son, si passa a Phuc Sen e si arriva a Cao Bang. Nella passata tappa, il podio aveva visto i Brillanti vincere, davanti ai Romagnoli e ai Caressa. Questi ultimi sono i penalizzati di dieci minuti da parte proprio dei Romagnoli, mentre i Brillanti sono stati penalizzati di 15 minuti. Nella seconda parte della tappa, sono i Giganti a ricevere il malus dato dalla coppia dei Pasticcieri. 

La classifica

La coppia che passa alla seconda tappa è quella dei Pasticcieri, immuni che passano direttamente alla tappa successiva. A vincere la seconda tappa sono stati i Caressa. Secondi a sorpresa i Giganti, terzi i Brillanti, quarte le ItaliaArgentina. Quinta posizione per i Fratm. Penultime le Amiche e ultimi i Romagnoli. I Caressa hanno quindi scelto di eliminare i Romagnoli.

Gli eliminati

Chi sono gli eliminati della seconda tappa di Pechino Express 2024? La prima tappa non era eliminatoria, la seconda invece ha visto una coppia abbandonare il gioco. A sorpresa, dopo l’exploit nella prima tappa, gli eliminati sono stati i Romagnoli, ovvero Paolo Cevoli e la moglie Elisabetta.

Le pagelle

Le pagelle delle otto coppie della seconda tappa di Pechino Express 2024.

I Giganti - Kristian Ghedina e Francesca Piccinini: voto In ripresa, ma non troppo. Lui si dimostra meno bollito rispetto alla prima tappa e lei sembra quasi di non volerlo picchiare a ogni angolo. Anche la loro condotta in gara giova del fatto che tutto sommato non sembrino più due estranei l'uno per l'altra.

I Caressa - Fabio Caressa e la figlia Eleonora: voto Io li voglio sul comodino. Lui si commuove pensando al fatto che la figlia è giovane, ma anche molto intelligente e lei dimostra di sapersela cavare in ogni situazione. Ma che belli.

I Romagnoli - Paolo Cevoli e la moglie Elisabetta: voto Incolori. Me li sarei aspettata mattatori di questa tappa, ma ancora una volta non trascinano. Sarà che la fatica annacqua un po' lo spirito. Peccato che non abbiano l’occasione per recuperare.

ItaliaArgentina - Antonella Fiordelisi ed Estefania Bernal: voto Dai ma lo fanno apposta. Sono simpatiche come la sabbia nel letto quando cercano addirittura di rubare una gallina bollita a un negoziante. Sembrano dei pesci fuor d'acqua e soprattutto hanno un tasso di affabilità pari a quello di un raffreddore. Interpretano il regolamento a modo loro, tanto per cambiare.

I Brillanti - Nancy Brilli e Pierluigi Iorio: voto Manco a fa così. Le combinano tutte: dopo la penalità iniziale, ne guadagnano un'altra prendendo la bandiera nera, poi decidono di fermarsi a bere un thè a caso solo perché immaginano possa essere una prova da superare. Dopo la prima tappa, devono avere avuto un'amnesia perché sembrano dei marziani.

I Pasticcieri - Damiano Carrara e il fratello Massimiliano: voto Magari la prossima volta... Anche in questa tappa Damiano Carrara dimostra di essere giusto un pelo competitivo e proprio un'anticchia permaloso. Anche meno, dai.

I Fratm - Artem e Antonio Orefice: voto Ma come si fa a non amarli? Si commuovono e si entusiasmano per qualsiasi cosa, trasformano tutto in una succursale di Napoli ed è meraviglioso. Si compensano: Artem più riflessivo e Antonio più casinista. Li amo alla follia.

Le Amiche - Barbara Petrillo e Maddalena Corvaglia: voto Doppio volto. Si commuovono quando provano in prima persona l'ospitalità delle famiglie vietnamite, ma poi durante la gara si dimostrano centrate e concentrate.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro