Giovedì 16 Maggio 2024

Chi è Sophie Kinsella e cos’è il genere chick lit di ‘I love shopping’

La scrittrice londinese è stata tradotta in tutto il mondo. La sua alter ego è una giornalista finanziaria fashion addicted

Londra, 17 aprile 2024 – Sophie Kinsella, londinese, 54 anni – che ha appena svelato di avere un cancro al cervello -, è uno pseudonimo scelto come atto d’amore. La carriera della scrittrice britannica Madeleine Sophie Wickham – l’autrice di I love shopping, una serie fortunatissima tradotta in tutto il mondo – si costruisce sul cognome della mamma per raccontare il suo mondo.

La scrittrice Sophie Kinsella
La scrittrice Sophie Kinsella
Approfondisci:

Sophie Kinsella commossa dai fan: “Travolta da un’ondata d’amore dopo l’annuncio del cancro”

Sophie Kinsella commossa dai fan: “Travolta da un’ondata d’amore dopo l’annuncio del cancro”

L’alter ego di Sophie, Becky

Ecco emergere il personaggio di Becky Bloomwood, fashion-addicted nata nel 2020 e ‘replicata’ in tanti seguiti del primo best seller. Giornalista finanziaria malata di shopping, incapace di trattenersi davanti alle vetrine. Quello che in Italia conosciamo come I love shopping ha come titolo originale “The Secret Dreamworld of a Shopaholic”.

C’è tanta leggerezza nei libri della scrittrice. Ma c’è anche tanta profondità. La stessa che ha ispirato le parole di oggi per il racconto più difficile: quello della malattia.

Sophie Kinsella è sposata con Henry Wickham ed è mamma di cinque figli (Freddy, Hugo, Oscar, Rex e Sybella). E’ scrittrice anche la sorella Gemma.

Best seller e genere chick lit

I libri di Kinsella sono stati tradotti in 40 lingue e distribuiti in 60 paesi. La scrittrice è regina del genere chick lit, quel filone letterario inglese esploso negli anni Novanta e rivolto prevalentemente a un pubblico di donne giovani, single e in carriera.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro