Chi è Silvio Testi, il marito di Lorella Cuccarini. L’incontro, il matrimonio, i quattro figli: storia di un amore

La coppia è sposata da oltre trent’anni. Il loro segreto? “Guardare nella stessa direzione”

Lorella Cuccarini sarà la co-conduttrice della quarta serata di Sanremo 2024. L’amatissima presentatrice (ma anche cantante e attrice) è una delle assolute del icone del piccolo schermo. Al suo fianco da oltre trent’anni c’è il marito, Silvio Capitta, dal quale ha avuto quattro figli. La coppia si è sposata il 3 agosto del 1991 a Subiaco, dopo sei mesi di fidanzamento. Un matrimonio solido, che ha superato gli inevitabili alti e bassi della vita di ogni coppia. 

Capitta è un famoso produttore televisivo e teatrale (proprietario della Triangle Production), noto con lo pseudonimo di Silvio Testi. Una passione, quella per lo spettacolo, nata ai tempi del liceo, quando iniziò a comporre canzoni. Laureato in Giurisprudenza a La Sapienza di Roma, ha iniziato a lavorare nel mondo della tv sul finire degli anni Settanta. Il primo incontro con la futura moglie è avvenuto per “Fantastico 6”, condotto da Pippo Baudo e Lorella Cuccarini, di cui è stato produttore musicale. La scintilla scoppiò però solo qualche anno dopo. 

Dal loro amore sono nati quattro figli: la primogenita Sara (1994), Giovanni (1996) e i due gemelli Chiara e Giorgio (2000). Lorella Cuccarini e il marito hanno sempre sostenuto i figli nelle loro scelte e nei loro percorsi. L’anno scorso la figlia Chiara ha fatto coming out con i propri follower, spiegando di essere interessata alle persone per come sono, indipendentemente dal loro genere. "In generale potrei innamorarmi di un ragazzo così come di una ragazza" ha detto. La madre Lorella in seguito ha spiegato che nella sua famiglia “non ci sono barriere”, concludendo che l’unica cosa che le interessa è che i suoi figli siano felici.  

Lo scorso agosto, in occasione del 32esimo anniversario di matrimonio, l'attuale professoressa di "Amici" ha rivolto un pensiero al marito, immortalato di spalle insieme a lei, durante una gita in barca: "Guardare nella stessa direzione". A corredare il post la canzone di Ed Sheeran, "Photograph". Un modo per ricordare che l'amore è complicità, condivisione e capacità di dare supporto.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro