15 mar 2022

Sandra Bullock smette di recitare: pausa a tempo indeterminato

L'attrice ha annunciato l'intenzione di prendersi una pausa, senza specificare quanto durerà: la ragione è più che valida

Sandra Bullock
Sandra Bullock

L'attrice Sandra Bullock ha terminato la lavorazione di due film che usciranno entro la fine del 2022: 'The Lost City' e 'Bullet Train'. Dopo la promozione di rito, ha deciso di smettere di recitare per un po' di tempo. L'ha confermato ai giornalisti di Entertainment Tonight, senza indicare quanto durerà la pausa.

Bullock ha detto che la decisione è stata presa per potere trascorrere del tempo insieme ai suoi bambini, Louis (12 anni) e Laila (10). Il fatto è che recitare è decisamente impegnativo: "Prendo il mio lavoro molto seriamente e questo implica un impegno costante, 24 ore al giorno per sette giorni a settimana. E io desidero semplicemente stare 24/7 insieme ai miei bambini e alla mia famiglia, che sono ciò che mi rende più felice". Come ogni mamma, il desidero di Sandra Bullock è di "prendersi cura di ogni bisogno" dei figli.

Quando tornerà a dedicarsi al cinema? Per il momento nessuno può dirlo e non è escluso che il ritorno sia esclusivamente all'insegna dell'ambito produttivo, senza più comparire davanti alla cinepresa: Sandra Bullock ha infatti iniziato a occuparsi di produzione nel 1996 e ormai ha maturato un'esperienza notevole in questo ambito.

Per approfondire: ecco trailer e informazioni su 'The Lost City' e 'Bullet Train'

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?