Lunedì 15 Luglio 2024
CONTENTS
Magazine

Il principe William e Taylor Swift, i retroscena dell’incontro

L’erede al trono dei Windsor e la popstar si erano già incontrati nel 2013 cantando con Bon Jovi

L'incontro tra Taylor Swift e il principe William

L'incontro tra Taylor Swift e il principe William

Lontano dagli obblighi istituzionali di Palazzo, anche se per una breve parentesi, il principe William, già in passato, ha mostrato di amare la musica e il ballo, esattamente come la compianta madre Diana che ha trasmesso questa passione ai suoi figli, compreso il minore, Harry. Per quanto riguarda il primogenito, erede al trono, ciò si è visto anche di recente, in occasione del primo concerto londinese di Taylor Swift. Accompagnato dai suoi primi due pargoli, il principino George e la principessina Charlotte – mentre il più piccolo, Louis, probabilmente è rimasto a casa con mamma Kate – William ha partecipato allo spettacolo dal vivo presso lo stadio di Wembley.

La famiglia reale ha assistito al concerto da una piattaforma riservata e, quando Taylor Swift ha intonato il suo successo planetario ‘Shake It Off’, William si è lasciato andare alla sua ormai celebre dad dance, com’è stata ribattezzata.  

L’incontro

Prima del concerto, William e i suoi bambini hanno incontrato la pop star nel backstage. Una fonte vicina alla famiglia ha raccontato al ‘Daily Mail’: «Avevano solo 25 minuti a disposizione, quindi l'incontro è stato rapido e subito dopo sono saliti sul loro palco per godersi il concerto». La stessa fonte ha aggiunto che c'era un po' di ansia perché il meeting stava durando più del previsto. Con Taylor Swift era presenti anche il fidanzato della cantante, il giocatore di football americano Travis Kelce, Tutti insieme hanno scattato diversi selfie. Uno scatto è stato condiviso poi sui social, sul profilo ufficiale di Kensington Palace, con alcuni ringraziamenti alla Swift “per la fantastica serata”. Anche Taylor Swift ha pubblicato una foto con la famiglia reale sui suoi canali social, augurando buon compleanno al principe William, che proprio quel giorno festeggiava 42 anni.

William e Taylor Swift si erano già incontrati nel 2013, quando, insieme a Jon Bon Jovi, avevano cantato ‘Livin' On A Prayer’ durante un evento benefico a Kensington Palace. Quella performance, durante la serata di gala dei Winter Whites, fu spontanea e resta un ricordo memorabile per gli organizzatori dell'evento, ma anche per tanti fan del principe del Galles e della pop star.  

La reazione di Meghan

Matt Wilkinson, esperto reale del quotidiano ‘The Sun’, ha rivelato che, a suo dire e in base alle fonti a sua disposizione, l'incontro tra William, i figli e Swift avrebbe infastidito non poco la cognata del principe, Meghan Markle, moglie del principe Harry. L’ex attrice americana, oggi duchessa di Sussex, sarebbe andata su tutte le furie di fronte ai selfie di gruppo. Il motivo? Qualche anno fa, Swift, senza troppe spiegazioni, avrebbe rifiutato l'invito della Markle a partecipare al podcast che Meghan, in quel momento, stava realizzando per Spotify. Le foto scattate dietro le quinte del concerto di Londra di Taylor, condivise sui social, avrebbero fatto capire chiaramente, adesso, da che parte sta la cantante nella faida familiare tra i Windsor da un lato e i duchi di Sussex dall’altro.