Dettaglio del poster – Foto: Netflix
Dettaglio del poster – Foto: Netflix

Non abbiamo fermato il cambiamento climatico e la terra è diventata tossica, così l'umanità l'ha abbandonata per cercare una nuova casa su una delle lune di Giove, Io: e proprio 'IO' (tutto maiuscolo) è il titolo del film fantascientifico e post apocalittico che Netflix pubblica in streaming venerdì 18 gennaio.

IO, IL FILM: DI COSA PARLA
La storia è ambientata in un futuro prossimo nel quale il nostro pianeta è in larghissima parte diventato invivibile per l'umanità e i sopravvissuti si sono rifugiati su Io, luna satellite del pianeta Giove.

La protagonista è una giovane donna, figlia di uno scienziato e a sua volta scienziata, che vive in una piccola zona non contaminata e sta cercando di trovare il modo di fare adattare l'umanità alla nuova situazione, senza che sia necessario abbandonare la Terra. L'incontro con un altro sopravvissuto, determinato invece a salire a bordo dell'ultimo shuttle in partenza per la luna Io, la costringe a riconsiderare le proprie priorità.

IO, IL FILM: CAST
La protagonista di 'IO' è interpretata da Margaret Qualley, che abbiamo visto nei film 'The Nice Guys' e 'Death Note' e nella serie TV 'The Leftovers - Svaniti nel nulla'. Ancora più famoso il volto del coprotagonista Anthony Mackie, che ha partecipato ai film 'The Hurt Locker' e 'I guardiani del destino' e che fa parte della truppa dei supereroi Marvel: è Sam Wilson/Falcon.

IL TRAILER SOTTOTITOLATO


IO: CHI SONO GLI AUTORI
Il regista di 'IO' è Jonathan Helpert, al suo secondo lungometraggio di finzione dopo il thriller fantascientifico 'House of Time'. La sceneggiatura è invece stata scritta a sei mani da Clay Jeter e Will Basanta, autori del film drammatico 'Jess + Moss', e da Charles Spano, autore del dramma fantascientifico 'Embers'.

CAMBIO DI CAST E REGISTA
Quando i produttori iniziarono a mettere insieme la cordata per finanziare 'IO', nel 2015, i due protagonisti avrebbero dovuto essere Elle Fanning e Diego Luna, mentre lo sceneggiatore Clay Jester avrebbe dovuto occuparsi anche delle regia: sarebbe stato il suo secondo lungometraggio, dopo aver diretto 'Jess + Moss'. Nell'ottobre del 2016 ci sono stati gli avvicendamenti che hanno portato al film così come lo vedremo su Netflix.

IO, IL FILM: COME GUARDARLO
'IO' dura poco più di novanta minuti, per l'esattezza 1 ora e 36 minuti, e Netflix ci informa che può essere visto da un pubblico di tutte le età. Basta essere abbonati al servizio di streaming: dal 18 gennaio è disponibile nel catalogo.

Leggi anche:
- Close, il film di Netflix con donne tostissime: è da vedere?
- Star Trek: Discovery, com'è la stagione 2
- Weekend al cinema: quali film vedere e perché. I trailer