La funzione di Google Lens per riconoscere i monumenti
La funzione di Google Lens per riconoscere i monumenti

Roma, 12 aprile 2021 - Google Lens anche sul computer. L’ultimo aggiornamento dell’app, una delle più scaricate a apprezzate degli utenti, consente agli utenti di riconoscere il testo presente nelle immagini delle pagine web e copiarlo per poi incollarlo in un altro documento e, eventualmente, stamparlo o modificarne il contenuto. Una funziona molto apprezzata che finora era disponibile soltanto per la versione mobile di Google Lens e che ora viene rilasciata per il browser di proprietà di Big G: Chrome.

Come usare la nuova funzione
Come si fa a far riconoscere a Google Lens il testo di un’immagine di una pagina web e copiarne il contenuto? La feature, come solitamente accade per quelle messe a punto da Big G, è molto semplice da utilizzare. Quando si apre una foto che contiene del testo, in alto a destra comparirà la voce “Copia testo dall’immagine”, accanto all’icona di Google Lens. Basta cliccarci su per far partire la scansione della foto e avere a disposizione il testo copiato negli appunti temporanei del pc, così poi da poterlo incollare in un nuovo documento e modificarlo a piacimento senza doverlo trascrivere parola per parola. Il riconoscimento del testo avviene soltanto se si utilizza il browser Chrome, per gli altri programmi di navigazione la funzione non è stata ancora rilasciata.

Le altre funzioni di Google Lens
Al momento, per desktop, è disponibile solo questa tra le tante funzioni che l’app dell’azienda di Mountain View mette a disposizione degli utenti. Tra queste, le più utilizzate da smartphone e tablet, sono sicuramente quelle per tradurre in tempo reale le parole semplicemente scansionandole con la fotocamera, identificare piante e animali, esplorare i luoghi che si visitano scoprendo come si chiamano i monumenti, e, perché no, fare shopping inquadrando gli oggetti con lo smartphone e cercando prodotti simili online e in tempo reale.