Mercoledì 29 Maggio 2024
CRISTIANA MARIANI
Eurovision

Eurovision Song Contest, cos'è, chi partecipa e perché si fa

L’Eurovision 2024 si svolge a Malmo, in Svezia dal 7 all’11 aprile e la location è quella della Malmo Arena

La Malmo Arena dove si svolgerà l'Eurovision 2024

La Malmo Arena dove si svolgerà l'Eurovision 2024

L'Eurovision Song Contest 2024 si svolge in Svezia a Malmo dal 7 all'11 maggio. La location scelta da Ebu, l'ente internazionale che si occupa dell'organizzazione della manifestazione, e dalla tv svedese è la Malmo Arena che si trova in una zona abbastanza centrale della città svedese.

Cos'è l'Eurovision

L'Eurovision Song Contest è una manifestazione musicale che coinvolge 37 Paesi che fanno parte dell'Europa, ma non solo. All'Eurovision 2024 partecipano Albania, Armenia, Australia, Austria, Azerbaijan, Belgio, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Islanda, Irlanda, Israele, Italia, Lituania, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Moldavia, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ucraina e Regno Unito.

Perché si fa

L'Eurovision Song Contest, fino a pochi anni fa noto come Eurofestival, è nato nel 1956 a Lugano dove è stata organizzata la prima edizione. In realtà la nascita dell'Eurofestival si colloca a Roma, grazie all'idea di Sergio Pugliese, drammaturgo e giornalista italiano, che l'ha proposta a Marcel Bezencon, all'epoca direttore generale dell'Uer ovvero Unione europea di radiodiffusione. Il 19 ottobre 1955 è nata a Roma l'idea di un festival musicale europeo. L'obiettivo era quello di dare respiro internazionale alle nascenti televisioni dei vari Stati europei e anche unire in una unica manifestazione i Paesi di quell'Europa che si stava ricostruendo e stava rinascendo dopo la Seconda guerra mondiale.

Chi partecipa

Gareggia all'Eurovision Song Contest per l'Italia chi vince il Festival di Sanremo. Ogni Stato partecipante organizza una manifestazione per scegliere il proprio portacolori.