Martedì 23 Luglio 2024

L’attore Danny Masterson condannato a 30 anni di carcere per stupro

E’ stato riconosciuto colpevole di due episodi di violenza sessuale

L'attore Danny Masterson

L'attore Danny Masterson

L'attore Danny Masterson, 47 anni, è stato condannato a 30 anni di carcere. Il motivo? Il tribunale di Los Angeles a giugno lo aveva ritenuto colpevole di due episodi di violenza sessuale avvenuti vent'anni fa e oggi il giudice ha emesso la sentenza.

Ad accusare l'attore, che ha recitato in oltre venti film per il cinema e ha partecipato nella propria carriera a una decina di produzioni televisive fra cui anche la nota serie 'White Collar', sono state tre donne, tutte ex aderenti alla Chiesa di Scientology, di cui Masterson era un esponente in vista: circostanza che, secondo l'accusa, l'avrebbe aiutato ad evitare ogni forma di responsabilità. Gli episodi contestati sarebbero avvenuti nella sua casa a Hollywood tra il 2001 e il 2003.

L’attore ha ora sessanta giorni di tempo per decidere se ricorrere in appello. Quella pronunciata nei confronti di Masterson è una sentenza destinata a fare molto rumore non solo per la sua appartenenza a Scientology, ma anche perché gli episodi che sono stati contestati all’attore – e di cui è stato riconosciuto colpevole – risalgono a ben due decenni or sono. Il tema delle tempistiche delle denunce è infatti fra quelli che tengono maggiormente banco nei dibattiti sul movimento Me Too.