Venerdì 21 Giugno 2024

Cinema, i film da vedere nel weekend 20-22 gennaio: i trailer

Tra le uscite principali: 'Io vivo altrove!', 'Babylon', 'Anche io', 'L'innocente' e il nuovo lavoro dei Me contro Te (amatissimi dai bambini)

Scena dal film 'Io vivo altrove!' - Foto: Adler Entertainment

Scena dal film 'Io vivo altrove!' - Foto: Adler Entertainment

Ecco i principali film, con annessi trailer, che escono nelle sale cinematografiche italiane in occasione del weekend 20-22 gennaio. A seguire ci sono anche le uscite del 12, mentre devi cliccare qui se ti interessa ripassare quelle del 4 (si può ancora vedere, per esempio, 'M3GAN'). IO VIVO ALTROVE! (dal 19 gennaio) Regia: Giuseppe Battiston / Cast: Giuseppe Battiston, Rolando Ravello, Teco Celio Due amici, conosciutisi grazie alla passione per la fotografia, hanno l'occasione di coronare il sogno di trasferirsi in campagna e vivere del proprio lavoro nell'orto: trasformare le intenzioni in realtà non sarà semplice. 'Io vivo altrove!' è una commedia garbata e leggera, molto liberamente ispirata a 'Bouvard e Pécuchet', romanzo incompiuto di Gustave Flaubert: rappresenta un buon esordio alla regia per l'attore Giuseppe Battiston. Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento. BABYLON (dal 19 gennaio) Regia: Damien Chazelle / Cast: Brad Pitt, Margot Robbie, Diego Calva Hollywood, anno 1926. Alla vigilia dell'avvento del cinema sonoro, la vita di aspiranti stelle del grande schermo si intreccia con quelle di star in declino, in un contesto vizioso e autodistruttivo dal quale, forse, possono però emergere opere di livello. 'Babylon' è il film con il quale Damien Chazelle ('Whiplash', 'La La Land', 'First Man') racconta un momento cruciale nella storia del cinema: la regia è pirotecnica e denota talento in quantità, ma secondo la critica si rimane troppo in superficie, mentre la trama prestava il destro a una maggiore sostanza. Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento. ANCHE IO (dal 19 gennaio) Regia: Maria Schrader / Cast: Carey Mulligan, Zoe Kazan, Patricia Clarkson Due reporter del New York Times affrontano mille difficoltà per scrivere un reportage serio, solido e documentato sugli abusi sessuali perpetrati dal potentissimo produttore cinematografico Harvey Weinstein: ne nasce uno scandalo che travolge Weinstein e battezza il movimento MeToo. 'Anche io' racconta la storia vera delle giornaliste Jodi Kantor e Megan Twohey: è un valido film, che mette sugli allori i pregi del giornalismo investigativo fatto come si deve. Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento. L'INNOCENTE (dal 19 gennaio) Regia: Louis Garrel / Cast: Roschdy Zem, Anouk Grinberg, Noémie Merlant Un uomo si preoccupa che il nuovo sposo di mamma non sia una persona perbene, e del resto si tratta di un ex rapinatore appena uscito di prigione: coinvolge un'amica per tenerlo d'occhio, innescando in questo modo conseguenze imprevedibili. 'L'innocente' è il quarto film da regista dell'attore Louis Garrel ed è una commedia divertente e riuscita, recensita positivamente dalla critica. Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento. ME CONTRO TE - MISSIONE GIUNGLA (dal 19 gennaio) Regia: Gianluca Leuzzi / Cast: Sofia Scalia, Luigi Calagna, Valentina Tomada Luì e Sofì tornano ad affrontare una missione per salvare il mondo: questa volta bisogna impedire a Viperiana e Serpe di contaminare una fonte magica nascosta nella giungla. 'Me contro Te - Missione giungla' è il nuovo film del duo palermitano, campione del Web e amatissimo dai più piccoli. In termini prettamente cinematografici, siamo di fronte a una versione lunga dei loro video su YouTube e la critica non può che rimanere perplessa. Il successo economico è però assicurato. Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento. GRAZIE RAGAZZI (dal 12 gennaio) Regia: Riccardo Milani / Cast: Antonio Albanese, Sonia Bergamasco, Vinicio Marchioni Un attore squattrinato accetta di tenere un seminario teatrale e decide di allestire la commedia di Samuel Beckett 'Aspettando Godot': sarà un'esperienza che cambierà la vita sua e quella dei detenuti. 'Grazie ragazzi' è il riuscito remake del film francese 'Un Triomphe' (2020), a sua volta ispirato a una storia vera. In media la critica italiana ha scritto recensioni pienamente positive. Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento. LE VELE SCARLATTE (dal 12 gennaio) Regia: Pietro Marcello / Cast: Juliette Jouan, Raphael Thierry, Noémie Lvovsky Un reduce della prima guerra mondiale torna a casa e trova una figlia che non pensava di avere: la cresce con amore e lei diventa una giovane donna libera e forte, ma per questo guardata con sospetto dalla comunità rurale in cui vive. 'Le vele scarlatte' è ispirato a un romanzo russo di inizio XX secolo ed è un film al femminile magistralmente sospeso tra sogno e concretezza. Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento. UN BEL MATTINO (dal 12 gennaio) Regia: Mia Hansen-Love / Cast: Léa Seydoux, Pascal Greggory, Melvil Poupaud Una donna sola deve gestire la malattia degenerativa del padre, la figlia di otto anni e un nuovo amore che però è piuttosto complicato. 'Un bel mattino' è un dramma romantico diretto da un'autrice francese molto amata nel circuito festivaliero: anche in questo caso la critica ha confermato che il suo cinema è originale e di livello. NEZOUH - IL BUCO NEL CIELO (dal 12 gennaio) Regia: Soudade Kaadan / Cast: Hala Zein, Kinda Alloush, Samer al Masri Nei dintorni di Damasco è in corso la guerra e un giorno una bomba squarcia il tetto dell'appartamento in cui vivono l'adolescente Zeina e la sua famiglia: nonostante il rischio, il padre non vuole abbandonare la sua casa e diventare un rifugiato, mentre moglie e figlia devono decidere se restare oppure fuggire. 'Nezouh - Il buco nel cielo' è stato presentato con successo al Festival di Venezia 2022 e ha ricevuto il patrocinio di Amnesty International Italia. LA FATA COMBINAGUAI (dal 12 gennaio) Regia: Caroline Origer Una fatina dei denti si perde nel mondo degli umani e deve trovare il modo di tornare nel proprio mondo prima di trasformarsi per sempre in un fiore. 'La fata combinaguai' è un film d'animazione tedesco che rappresenta una simpatica proposta per i genitori che intendono portare al cinema i loro figli piccoli.